Ronda Rousey debutta in ROH, ma Tony Khan conferma: “Non ha firmato un contratto”

La Rowdy ha lasciato la WWE e ha iniziato ad esibirsi per alcune indies, approdando anche in ROH, ma non sarà una presenza fissa

by Rachele Gagliardi
SHARE
Ronda Rousey debutta in ROH, ma Tony Khan conferma: “Non ha firmato un contratto”
© WWE YouTube / Fair Use

Durante i tapings della ROH del 17 novembre, Ronda Rousey si è presentata in squadra con Marina Shafir in un incontro contro Athena e Billie Starkz, dopo che i due team si erano incontrati sui ring della Wrestling REVOLVER qualche giorno prima, con il match che è finito per squalifica quando la campionessa ROH ha usato la sua cintura per colpire la Rowdy.

Ovviamente sono iniziate le speculazioni sul possibile approdo ufficiale di Ronda Rousey in AEW/ROH, ma Tony Khan ha chiarito la situazione durante la AEW Full Gear press conference, affermando che la fighter non è ufficialmente sotto contratto con la AEW.

Le parole di Tony Khan

Non ha firmato, ma abbiamo avuto una grande conversazione. È successo perché c'era qualcosa di incompiuto. Hanno avuto quel match, e ho pensato che sarebbe stato bello per i nostri fan vederle sistemare le cose sul ring. In Wrestling REVOLVER hanno avuto il match, e io ho parlato con loro e ho pensato che sarebbe stato bello avere un incontro e costruire un po' di interesse, avendo la storia in Ring of Honor dove Athena è la campionessa della Ring Of Honor, Billie Starkz è la sua tirapiedi... c'è molto interesse in questo. Ho pensato che sarebbe stato bello vedere quel tag team contro due delle Horsewomen, Marina e Ronda Rousey.

Ronda era felice di venire qui, lei è stata grandiosa, il pubblico era davvero entusiasta di vederla, ed è stato un grande incontro. Ci piacerebbe riaverla qui un po' di tempo, è stato davvero divertente, il suo essere qui fuori. È di queste parti [Los Angeles] e vive nelle vicinanze e questo ha contribuito a renderlo possibile. Ogni volta che è conveniente, ci piacerebbe averla di nuovo.

Quindi insomma, il Presidente e CEO non esclude che Ronda Rousey possa tornare in una delle sue compagnie e come giustamente ha fatto notare, le sue apparizioni dopo aver lasciato la WWE sono avvenute tutte a LA dove vive con la sua famiglia, quindi come accaduto in passato, la fighter non è molto propensa a muoversi troppo, quindi forse un contratto fisso con una compagnia in tour, almeno per ora, non fa per lei.

Ronda Rousey Tony Khan
SHARE