Vicino l'addio di Kamille dalla NWA?

Stando ad una recente intervista, l'ex campionessa femminile potrebbe concludere il suo rapporto di lavoro con la federazione di Billy Corgan.

by Aldo Fiadone
SHARE
Vicino l'addio di Kamille dalla NWA?
© NWA Twitter/Fair Use

Lo scorso mese la National Wrestling Alliance è andata in scena con uno dei suoi eventi in PPV più importanti dell'anno e cioè NWA 75.
L'evento svolto in due serate ha fatto si che i fan di St. Louis potessero assistere ad una serie di sorprese uniche, specie per chi è conoscitore approfondito del prodotto targato NWA.

Billy Corgan ha sicuramente cambiato molteplici aspetti della federazione e, nel suo piccolo, contribuito ad una vera e propria rinascita di un marchio che sembrava essere semplicemente seppellito da troppi anni.
Uno dei punti forti di questi sei anni di gestione è stata, senza alcun dubbio, la categoria femminile che ha portato alla nascita e consacrazione di diversi nomi, uno su tutti quello di Kamille.

L'esponenziale crescita

Giunta per affiancare la figura di Nick Aldis nel ruolo di manager, Kamille è riuscita nel tempo a ritagliarsi sempre più uno spazio importante e con esso molteplici opportunità lottate all'interno del quadrato.

Una crescita costante partita in un dark match del 25 gennaio 2020 all'interno dell'episodio 18 di Powerrr in cui sconfisse Selina Rose, fino ad arrivare ai nostri giorni e quindi al 27 agosto scorso quando ha affrontato Kenzie Paige.

Proprio Kenzie è riuscita a porre fine ad un regno da NWA Women's World Champion lungo 800 giorni con Kamille capace di dare lustro e importanza ad una cintura che sembrava dimenticata.
Il duro compito passa ora nelle mani di un altra giovane lottatrice, ma stando ad una recente intervista dell'ormai ex campionessa, il destino del titolo sarebbe potuto essere diverso.

L'inattesa (quanto giusta) scelta

Kamille ha ammesso di aver seriamente pensato di perdere la cintura lo scorso febbraio perché, dopo aver battuto ogni avversaria possibile, non c'era più alcun tipo di bisogno per continuare con il regno e serviva (secondo lei) un volto nuovo da lanciare.

Con mesi di anticipo la sua richiesta è stata realizzata trovando in Kenzie Paige il volto giusto per proseguire, anche a detta della stessa Kamille ai microfoni di Steve Fall.

Il possibile addio?

Sempre ai microfoni di Fall, la longeva campionessa ha poi affermato un tema ancor più di rilievo. Stando alle sue parole, dopo 5 anni all'interno della federazione, è giunto per lei il momento di accettare nuove sfide e conseguentemente varcare i ring di altre federazioni sposando nuovi progetti.

Al momento non conosciamo con esattezza quando il contratto di Kamille con la NWA avrà scadenza, certo è che un eventuale approdo in una qualunque federazione major nord americana tra WWE, AEW e IMPACT Wrestling, innalzerà sicuramente il livello e il profilo della lottatrice.

Per ulteriori info sul mondo del professional wrestling a trecentosessanta gradi, vi invitiamo a sintonizzarvi costantemente con il nostro sito, WorldWrestling.it

SHARE