Curiosità sullo show Impact/NJPW

Approfondimenti e ripercorsi storici sulla collaborazione tra la federazione canadese e quella nipponica.

by Aldo Fiadone
SHARE
Curiosità sullo show Impact/NJPW

Come già annunciato sul nostro sito nella serata di ieri, Impact Wrestling e New Japan Pro Wrestling daranno vita ad uno show combinato il prossimo 30 marzo all'interno del Global Theatre di Los Angeles. Un evento utile non solo ad arricchire la lunga WrestleMania week californiana, ma anche per rafforzare un accordo e una collaborazione tra due federazioni da tempo ben note.

In realtà i primi rapporti amichevoli tra le due nascono nel 2005, quando Jushin Theunder Liger venne impiegato dall'allora TNA di Jeff Jarrett per la prima edizione dello show più importante dell'anno, Bound For Glory.

Seguirono le presenze dei vari Hirooshi Tanahashi, tetsuya Naito, Kazuchika Okada e tante altre stelle o future tali. La stessa Impact prese parte a ben due edizioni di Wreslte Kindom, più precisamente nel 2008 con un match di punta quale Kurt Angle vs Yuji Nagata e nel 2011 con Jeff Hardy chiamato a difendere l'Immortal TNA World Championship contro colui che poi diverrà il leader dei Los Ingobernables de Japon, Naito.

Dopo un lungo stop, nel 2020 le due parti si sono riavvicinate attraverso l'impiego di Chris Bey all'interno di una serie di show per NJPW STRONG, per poi capitalizzare il tutto e intensificare ulteriormente ogni aspetto, come appunto l'annuncio di tale evento.

Una delle ultime presenze interscambiate nel tempo, è stata quella del Bullet Club o, per meglio dire, della coppia formata dal tre volte X-Division World Champion, Ace Austin e appunto Chris Bey all'interno della World Tag League valida per decretare i nuovi sfidanti ai titolo Junior Tag Team.

Torneo che, tra l'altro, li ha visti arrivare fino in finale e, nel percorso, sconfiggere i campioni in carica quali TJP e l'italiano Francesco Akira. E allora, quale occasione migliore se non questo evento per dare vita ad un rematch tra le parti? Sarà così? Forse si, o magari no, per scoprirlo restate sintonizzati sul nostro sito e le nostre programmazioni digitali sul canale Open Wrestling TV, per ricevere ogni aggiornamento in merito sull'intero panorama del professional wrestling a 360°.

Njpw
SHARE