Mickie James ha vinto il titolo o perso la carriera a IMPACT Hard To Kill?



by   |  LETTURE 849

Mickie James ha vinto il titolo o perso la carriera a IMPACT Hard To Kill?

Nella puntata del primo settembre di IMPACT Wrestling, Mickie James si è fatta rivedere dopo circa un mese fuori dalle scene, dopo aver fatto teasing sui social su un possibile addio al mondo del professional wrestling, stanca di perdere e non arrivare da nessuna parte.

Durante tale apparizione, aveva fatto sapere di voler avviare quello che è stato definito “The Last Rodeo”, ovvero l’ultima corsa verso la gloria, con la James che ha precisato di voler sfidare diverse wrestler ad IMPACT per arrivare poi a scontrarsi con la campionessa, affermando che se anche avesse perso anche solo un match, avrebbe appeso gli stivali al chiodo. 

Alla fine è riuscita ad avere il suo match titolato contro la campionessa Jordynne Grace, con le due che si sono scontrate ieri sera nel primo pay-per-view dell’anno per IMPACT, ovvero Hard To Kill, in un Title vs Career: se Mickie James avesse vinto, sarebbe diventata la nuova Knockouts Champion, se avesse perso invece, il suo percorso sul ring si sarebbe interrotto in quel momento. Ma andiamo a vedere com’è andata a finire per lei.

Cintura o ritiro? 

Le due si sono scontrate in un match davvero tanto importante, non solo perché c’erano in palio due cose molto preziose per un wrestler, ma anche perché il match è stato il main event della serata, elevando così ulteriormente l’hype per lo scontro e le due donne stesse.

Nonostante i pronostici fossero molto incerti, alla fine è stata proprio Mickie James a portarsi a casa la cintura, non dovendo neanche rinunciare alla sua carriera. Infatti la leggenda è sfuggita ad una Grace Driver, riuscendo ad effettuare la sua Tornado MickDT seguita poi dallo schienamento che l’ha portata alla vittoria. Dopo il match, Mickie ha così festeggiato insieme a Tara, conosciuta come Victoria in WWE, e la sua famiglia, compreso suo figlio Donovan. 

Congratulazioni quindi a Mickie James per questa vittoria e complimenti anche per la carriera meravigliosa che ha avuto sul ring, che per ora va ancora avanti.