Impact on AXS TV Recap: MCMG

I Motor City Machine Guns sfidano Heath & Rhino per le cinture di coppia di Impact Wrestling!

by Aldo Fiadone
SHARE
Impact on AXS TV Recap: MCMG

Si apre un nuovo episodio di Impact Wrestling direttamente dalla Florida, una puntata che si preannuncia essere ben più che scoppiettante.
EDDIE EDWARDS vs DELIRIOUS
Iniziamo col botto tra i due ex ROH che danno un buon spettacolo all'interno di una contesa pulita.
A vincere è l'ex leader degli Honor No More che nel post match accetta l'opportunità di stringere la mano al suo avversario, salvo poi tornare in se e attaccarlo ferocemente.
A salvare Delirious giunge Jonathan Gresham che segna quindi il suo ritorno effettivo all'interno della federazione canadese dopo mesi di assenza a causa del contratto con la AEW.
Gresham non dimentica dell'attacco subito proprio dagli HNM mesi fa, ne approfitta quindi per andare faccia a faccia proprio contro il fu leader del gruppo.

Nel tempo scopriremo come la cosa andrà avanti.
VINCITORE: Eddie Edwards Nel backstage Josh Alexander parla con Scott D'Amore in merito alla sua rivalità con Bully Ray, i due vengono però interrotti da Tommy Dreamer, quest'ultimo si scusa per le gesta di Bully e avverte di essere molto deluso da quei comportamenti.

Josh però è nervoso e non sembra fidarsi della leggenda a causa della profonda amicizia che lo lega proprio a Ray, motivo per il quale va per andarsene. BULLY RAY vs JOHN SKYLER
Contesa senza necessità di descrizione dato che Bully squasha il suo avversario per poi essere raggiunto sul ring proprio da Tommy Dreamer.
Tommy riferisce a Bully la fine effettiva della loro amicizia e che, a parte le circostanze lavorative, non vuole più avere a che fare con lui nella vita.
Dreamer va per andarsene, Bully lo provoca pesantemente e tra i vari pensieri Tommy scoppia in lacrime perché non avrebbe mai voluto la fine di questa amicizia.

Poi Ray gli ricorda di quanto accaduto ad Ace Austin e che si celava proprio lui dietro quelle brutali azioni.
Tommy, decisamente rabbioso, va faccia a faccia con Bully per poi subire le ultime provocazioni che portano Ray a tornarsene orgoglioso di se nel backstage.

"Ti ho usato come ho fatto con tutti gli altri", parole forti che sicuramente avranno sviluppi futuri.
VINCITORE: Bully Ray MAJOR PLAYERS vs DECAY
durante il loro ingresso, Crazzy Steve viene attaccato da Trey Miguel dopo il segmento di settimana scorsa.

Il match ha comunque inizio, ma quanto accaduto è ovviamente un indiretto assist a Cardona e Myers che riescono, a loro modo, a trionfare e continuare la loro rincorsa ai titoli di coppia.
VINCITORI: Major Players Vediamo ora la firma dei contratti tra Jordynne Grace e Mickie James.

Varie provocazioni già viste anche in altre occasioni e, una volta apportate le firme, Mickie viene interrotta da Tasha Steelz che reclama un match contro di lei essendo l'unica ad essere imbattuta contro la James.

Le due iniziano a discutere nel merito, ma si intromette Jordynne dicendo a Tasha di farsi da parte perché i contratti sono firmati e lei sarà la unica e sola a fare ritirare Mickie James dal wrestling.
Il segmento si accende e allora Scott D'Amore sancisce un tag team per settimana prossima.

Jordynne e Mickie vs Tasha Steelz e Savannah Evans. ANGELS w/THE DESIGN vs SAMI CALLIHAN
Nuova theme e nuovo nome per la Violent By Design che cambia quindi totalmente faccia e vede Deaner sempre più capo gruppo e volto della stable.

Angels non riesce bella vittoria e quindi a replicare quanto fatto, seppur scorrettamente, da Kon solo sette giorni fa.
Nel post match il team attacca l'ex Impact World Champion dominando comunque la scena.
VINCITORE: Sami Callihan Siamo di nuovo nel backstage con Gisele Shaw che incrocia Deonna Purrazzo e le propone una nuova alleanza, qualcosa di migliore rispetto al passato.

Deonna rifiuta dato che reputa Gisele la causa dello scioglimento delle VXT. L'ex Progress Women's World Champion però fa riflettere la due volte Knockouts World Champion dicendole che con questa occasione potranno dimostrare di valere come team e fare qualcosa di unico, vincere i titoli di coppia femminili.

Un po' scocciata dalla questione e un po' vogliosa della possibilità di riconquistare quelle cintura, Deonna accetta la proposta e quindi settimana prossima le Death Dolls difenderanno le cinture contro Gisele Shaw e Deonna Purrazzo.

Video promo di Taylor Wilde in nuove vesti le quali fanno pensare ad una possibile nuova gimmick per lei. JOE HENDRY & BUPHINER GUJJAR vs JOHNNY SWINGER & ZICKY DICE
Il divertimento è senza alcun dubbio la base di questo match che viene in parte interrotto dall'arrivo di Moose non propriamente contento delle provocazioni subite da Hendry le scorse settimane.

Joe afferra un microfono e cerca, ironicamente, di far cambiare idea a "Mr Impact Wrestling" onde evitare un pesante attacco, ma Moose afferra una sedia e costringe lo scozzese a scappare nel backstage. Nulla di grave per Gujjar che riesce comunque a vincere la contesa con le sue sole mani.
VINCITORI: Joe Hendry e Buphinder Gujjar Nel backstage vediamo ora un confronto verbale tra John Skyler e Jason Hotch e in cui i due stringono un alleanza formando, si presume, un nuovo tag team.

Video promo di Steve Maclin dal backstage con un doveroso avvertimento per Rich Swann dopo che quest'ultimo si è intromesso più volte nelle violente azioni dell'ex WWE. Viene annunciato un nuovo match per Hard To Kill.

Per la prima volta sui ring di Impact Wrestling Jonathan Gresham avrà un one on one con Eddie Edwards. IMPACT WORLD TAG TEAM CHAMPIONSHIP MATCH: HEATH & RHINO (C) vs MOTOR CITY MACHINE GUNS
I Major Players sono bannati dallo stage e, al contrario dell'ultima volta, non potranno interferire per cambiare o stravolgere gli esiti della contesa.
Il match è più che gradevole con una buona prova da parte di Heath (valorizzato nel modo giusto sui ring di Impact) e Rhino (che nonostante l'età, riesce ancora a fare cose più che decenti sul quadrato).

Nel tentativo di una Gore, Sabin ribalta il tutto con un roll up che incastra alla perfezione la "War Machine" e ottiene il PIN vincente, portando così i Guns ad essere contemporaneamente campioni di coppia NJPW Strong e, per la terza volta in carriera di Impact Wrestling. Chissà adesso cosa vedremo ad Hard To Kill.
VINCITORI E NUOVI CAMPIONI DI COPPIA: MCMG

SHARE