La Break Pro Wrestling da vita allo SHOW DELL'ANNO per il Pro Wrestling Culture

Stando al noto podcast di wrestling, è la neonata federazione romana ad aver generato lo show dell'anno sul territorio italiano.

by Aldo Fiadone
SHARE
La Break Pro Wrestling da vita allo SHOW DELL'ANNO per il Pro Wrestling Culture

La Break Pro Wrestling è la federazione capace di generare l'evento italiano dell'anno secondo il noto podcast Pro Wrestling Culture in base alla prima edizione degli ITALIAN AWARDS. Scopriamo il tutto attraverso la descrizione sottostante.


Giorno di festa, giorno importante per il Pro Wrestling Culture dove debutta ufficialmente la prima edizione degli Awards Italiani, ovvero quei premi all'interno del professional wrestling italiano decretate esclusivamente da “The REAL Messiah” Aldo Fiadone e “Il Professore” Matteo Pagliarella.

Ma la sorpresa più importante non è questa, perché a rendere ancor più succoso il tutto vi è il solo e unico DIVO del professional wrestling, l'inimitabile Very Important Divo, “Il Divo” Al Bettini.

Nelle vesti di Host e quindi di presentatore d'eccezione, il giglio d'orato di Firenze ha avuto il compito di presentare i premi, lasciare la giuria ai propri giudizi ed essere l'ago della bilancia dove necessario.


Nello specifico guardiamo assieme chi è risultato vincitore delle varie categorie.
  • MOST IMPROVED WRESTLER DELL'ANNO: Matt Disaster con i suoi percorsi in Milan Wrestling Federation e Rising Sun Wrestling Promotion.

  • MOMENTO DELL'ANNO: Il ritorno sul ring del leggendario Axel Fury oltre sette anni dopo l'ultima volta e all'interno di un tag team match capace di innalzare il suo indistruttibile DOGMA.
  • STORIA DELL'ANNO: La High Society prende il controllo della Rising Sun Wrestling Promotion durante lo show Flashes of a New Era.

  • MATCH DELL'ANNO: VENY vs Max Peach a SAJ Year Zero il 25 giugno 2022.
  • SHOW DELL'ANNO: Break Pro Wrestling Episode 1: New Noise. Show di debutto per la neonata federazione di Andrea Ballarin con sede a Roma nel Largo Venue.

    Evento capace di determinare la BREAKout Star della serata e il primo campione indiscusso. L'intero show è disponibile alla visione con commento in lingua inglese attraverso il canale YouTube della Break Pro Wrestling consultabile attraverso il link seguente (clicca QUI).

  • TAG TEAM DELL'ANNO: High Society
  • WRESTLER FEMMINILE DELL'ANNO: Electra. Dopo un ardua lotta tra Aldo e “Il Prof”, alla fine è stato Il Divo a fungere da ago della bilancia definitivo e nominare quindi la giovane lottatrice come vincitrice del premio.

    Menzione d'onore senza alcun dubbio per la ICW Women's World Champion e la neo EPW Women's World Champion.

  • WRESTLER MASCHILE DELL'ANNO: Flavio Augusto. Tre volte campione della Italian Wrestling Association con vittoria importanti e match di importante fatture.

    Da sottolineare le difese contro Dave Blasco, Axel Tischer (ex WWE), la finale nel torneo di assegnazione del first ever Undisputed Champion della Break Pro Wrestling e l'ultimo scontro con Amir Jordan proveniente da NXT UK.

    Di sicuro il migliore per costanza durante l'anno.

  • Infine il premio dei primo, il DIVO DELL'ANNO, vinto dal solo wrestler capace di far parte di un altra categoria, una categoria SUPERIORE. “Il Divo” Al Bettini.


Ringraziando Al e tutti coloro che ci hanno ascoltati/visionato, vi diamo appuntamento a questo weekend per un nuovo appuntamento speciale tutto da scoprire e a lunedì 19 dicembre, sempre alle ore 16:00, sempre in LIVE sul canale Twitch di Open Wrestling TV.

NB. I premi citati verranno consegnati con tanto di targa personalizzata ai vari vincitori nel corso del nuovo anno durante i prossimi show italiani.

SHARE