Tony Khan: "Il rilancio della ROH è stato un successo"

Tony Khan ha parlato della ROH e della programmazione degli show AEW

by Andrea Scozzafava
SHARE
Tony Khan: "Il rilancio della ROH è stato un successo"

Il presidente della AEW Tony Khan ha risposto alle critiche poste nei suoi confronti sul fatto che la Ring of Honor sia troppo legata a Dynamite e Rampage. Da quando ha acquisito la Ring of Honor a marzo 2022, la federazione non ha mai avuto una programmazione ma secondo Tony Khan sta per arrivare il momento per la ROH di separarsi definitivamente dalla AEW.

Tony Khan: "La ROH si separerà presto dalla AEW"

Durante una recente apparizione nel 'Battleground Podcast', Tony Khan ha parlato della ROH e ha spiegato perché crede che il lancio della federazione abbia avuto successo: "Ho visto tanti dire che la Ring of Honor era spesso presente a Dynamite e negli show AEW. Ho pensato anche che fosse divertente per le star della Ring of Honor. Oltre a Chris Jericho non ci sono star come lui in ROH. Chris Jericho credo che dovrebbe essere in qualsiasi spettacolo di wrestling del mondo se volesse. A Rampage abbiamo una varietà di lottatori e penso che è un bene per noi. La Ring of Honor ha avuto molto successo da subito. Abbiamo fatto tanti soldi e gli incassi di quegli show della ROH francamente sono stati in linea con quello che ho pagato per l'intera attività. Direi che è stato un rilancio di grande successo e ora penso che avremo numeri migliori anche di Final Battle. Per la ROH è in arrivo un'altra era senza la AEW".

Lo stesso Tony Khan, durante una chiamata ai media prima di Final Battle, aveva rivelato che dopo quell'evento poteva essere più propenso ad espandere il futuro della ROH in TV. Inoltre, il presidente della AEW ha confermato anche che William Regal lascerà la federazione nel 2023, dicendo che ha chiesto esplicitamente di non rinnovare il suo contratto con la compagnia dopo che sua madre ha purtroppo avuto un ictus tra All Out e Grand Slam e poi ne ha avuto un altro nel mese di ottobre. William Regal inoltre resterà ancora per questo mese con la AEW per poi ritornare nel 2023 a lavorare nel backstage WWE.

Tony Khan
SHARE