Ex Superstar WWE conclude la sua carriera con il suo ultimo match

Uno dei personaggi comedy degli inizi anni 2000 della WWE appende gli stivali al chiodo

by Roberto Trenta
SHARE
Ex Superstar WWE conclude la sua carriera con il suo ultimo match

Nella storia della WWE sono apparsi i personaggi più disparati sui ring e nei backstage della compagnia, con atleti che si sono vestiti nella maniera più insensata possibile o con i costumi più strabilianti che potessero essere cuciti o messi insieme dai sarti di tutto il mondo.

Uno dei personaggi che tutt'oggi fa rabbrividire i fan della compagnia, soprattutto i più piccoli è Boogeyman, particolare personaggio portato in scena in quel di Friday Night Smackdown ormai più di 10-15 anni fa, impersonato da Marty Wright, che è apparso probabilmente negli incubi di diversi fan del WWE Universe, per quanto bravo è riuscito ad immedesimarsi nel suo ruolo sui teleschermi della compagnia, con la sua passione più grande che erano i vermi.
Tra i tanti, sono intervenuti sui ring di Raw e Smackdown anche diversi altri personaggi comedy e strampalati, come Simon Dean, Ernest "The Cat" Miller, Scotty Too Hotty e molti altri, che in diversi frangenti erano anche grandi atleti, ma poi si sono rivelati essere solo dei riempitivi per la WWE ed i suoi show.

Simon Dean smette con il wrestling lottato

Con un messaggio postato dall'altro ex WWE, Matt Cardona, conosciuto come Zack Ryder sui ring della compagnia dei McMahon, siamo venuti a conoscenza nelle ultime ore del fatto che dopo diversi anni di lavoro sui ring di tutto il mondo, Simon Dean, conosciuto anche come Mike Bucci e Nova, ha deciso di fare il suo ultimo match, prima di ritirarsi definitivamente.

Ricordiamo come Dean abbia firmato un contratto con la WWE nel 2002 e fu assegnato al territorio di sviluppo della OVW, insieme a personaggi del calibro di Batista, John Cena, Randy Orton e Brock Lesnar. Nel 2004 fu invece chiamato nel main roster, nel roster di Friday Night Smackdown, salvo poi sparire dopo solo qualche mese, finendo poi licenziato nel 2007, essendosi esibito quasi solo a Velocity per mesi.

Da allora Simon Dean ha lavorato nelle federazioni indipendenti fino ad oggi, dove ha concluso la sua carriera con parecchi volti noti del mondo del pro-wrestling, come potrete vedere nella foto postata di seguito.

SHARE