Jai Vidal fa la storia: è il primo wrestler uomo apertamente gay a firmare con IMPACT

Un importante capitolo della storia del professional wrestling è stato scritto da IMPACT e un suo wrestler

by Rachele Gagliardi
SHARE
Jai Vidal fa la storia: è il primo wrestler uomo apertamente gay a firmare con IMPACT

IMPACT è una compagnia ormai conosciuta per scrivere la storia in tantissimi modi diversi e questa volta lo ha fatto grazie anche ad uno dei suoi wrestler, ovvero Jai Vidal, che di recente ha firmato un contratto pluriennale con la compagnia.

Jai Vidal infatti è il primo wrestler uomo apertamente gay ad entrare a far parte del roster di IMPACT in 20 anni di storia della federazione. Il wrestler si è fatto strada nelle indipendenti a Las Vegas, in Florida e in California.

Durante una recente intervista con Outsports, Vidal ha ricordato il momento in cui gli è arrivata la richiesta da parte di Scott D’Amore per unirsi ad IMPACT: "Quando ho ricevuto la chiamata per firmare con IMPACT, ero in realtà appena tornato in Florida dallo show di IMPACT a Las Vegas. Ero in piedi con zero ore di sonno. Sono tornato, ho visto il messaggio e li ho richiamati.”

Un bellissimo messaggio 

Proprio anche Scott D’Amore, Executive Vice President, ha voluto rilasciare una dichiarazione per quanto riguarda questo pezzo di storia: "Siamo entusiasti di ingaggiare Jai Vidal, un lottatore talentuoso e carismatico che porta sul ring diverse abilità. Siamo orgogliosi di dare il benvenuto a un altro membro della comunità LGBTQ nel roster di IMPACT e promuovere la nostra sensibilizzazione in quella comunità, che ha una fanbase profonda nel mondo del professional wrestling.”

Ovviamente come tutti i giovani della comunità LGBTQ+, nella sua adolescenza Vidal ha raccontato di essersi sentito poco accettato in diverse occasioni e anche se il mondo ha sicuramente fatto dei passi avanti, avere figure come lui in televisione e in uno sport, può essere un buon esempio per tanti giovani che ancora, per qualsiasi ragione, non si sentono sicuri a fare coming out o a vivere la propria vita esattamente così come sono. 

Un’altra caratteristica di Jai Vidal che può essere un buon esempio per i giovani LGBTQ+ è sicuramente la sua determinazione, quando dichiara su cosa ha puntato gli occhi a IMPACT: “Penso che sarebbe bello essere il primo X-Division Champion apertamente gay.” Congratulazioni quindi a Vidal e buona fortuna per questo nuovo percorso.

SHARE