La Milan Wrestling Federation fa la storia con Rissa Reale!

Una Royal Rumble tutta italiana, tante storie e tanta qualità che hanno permesso alla MWF di fare qualcosa di importante per il bene del wrestling italiano.

by Aldo Fiadone
SHARE
La Milan Wrestling Federation fa la storia con Rissa Reale!

Con una capienza di 600 spettatori, la Milan Wrestling Federation scrive un importante pagina di storia all'interno del wrestling italiano nel Palazzetto sportivo di Pero (MI). Il gruppo, nato nel 2019, si è distinto nel tempo per una piacevole qualità lottata e, come pochi, per la costruzione di storie all'interno dei propri eventi, con storytelling che ha praticamente retto in modo continuo show dopo show.

Dopo Freedom Town, The Future Is Now, Gold Rush e l'evento in collaborazione con la Italian Championship Wrestling nel gennaio 2020, la MWF (così come tutte le altre federazioni nel nostro paese) è stata costretta a fermarsi a causa dello scoppio del COVID 19 che ha provocato un fermo lungo diversi mesi in via globale.

Il ritorno, seppur in collaborazione con ICW e Rising Sun Wrestling Promotion, si registrò nel mese di settembre dello stesso anno, per poi ripetere il tutto precisamente un anno dopo. Ottobre fu invece un mese di rilancio per il piccolo gruppo milanese, tornando ufficialmente in scena in solo con This Is War, evento con la messa in onda della prima Royal Rumble italiana e un importante match valido per il titolo massimo della compagnia.

Gli eventi si sono susseguiti fino allo scorso weekend dove è andata in scena la seconda edizione di This Is War con una nuova Rumble e il rematch titolato tra Andres Diamond e Matt Disaster. Un evento, come scritto a inizio articolo, capace di registrare una capienza di 600 persone, un dato recentemente mai toccato da alcuna compagnia e forse sfiorato solo sette anni addietro quando la European Pro Wrestling portò elementi del calibro di AJ Styles e Christopher Daniels nella città di Frosinone.

Qui la MWF fa un grande lavoro pubblicitario e sfrutta al 100% tutti i suoi nomi, tutti italiani, tutti profili basati da una costruzione che ha sempre contraddistinto il progetto. Da un punro di vista editoriale e professionale, ci teniamo quindi a fare i nostri complimenti alla Milan Wrestling Federation per aver creato una splendida vetrina e un ottimo biglietto da visita nei confronti del wrestling italiano che tanto sta crescendo e tanto di buono ha da mostrare giorno dopo giorno.


Il prossimo appuntamento con la MWF sarà sempre a Pero per il 18 febbraio 2023 con Occasione d'Oro, per INFO e biglietti consultate il seguente LINK.


I complimenti allo show condivisi anche all'interno dell'episodio 244 del Pro Wrestling Culture reperibile qui sotto.

Royal Rumble
SHARE