Quali sono i piani per la Ring Of Honor? Ne parla Tony Khan



by   |  LETTURE 609

 Quali sono i piani per la Ring Of Honor? Ne parla Tony Khan

A marzo di quest’anno, Tony Khan aveva annunciato l’acquisto da parte sua della Ring Of Honor che solamente l’anno scorso aveva dovuto chiudere e licenziare tutti i suoi atleti dopo essere stata schiacciata dal peso del COVID.

Da quel momento, Tony Khan ha iniziato a portare i suoi atleti, soprattutto i campioni ROH che hanno portato avanti le cinture, negli show della All Elite Wrestling, altra compagnia di sua proprietà, facendoli esibire sia in tv che su YouTube ad esempio su Dark o Dark: Elevation.

Durante la conferenza stampa che si è tenuta post AEW Full Gear, il Presidente delle due compagnie ha detto che sta considerando molte opzioni per la ROH, come ad esempio creare anche una serie proprio su YouTube, anche se la cosa non lo entusiasma.

Cosa aspettarsi dal futuro della ROH

"Ho sicuramente considerato un sacco di opzioni, ma penso che sarebbe affrettato, quando ci sono altre opzioni là fuori, buttarsi subito su qualcosa. È una proprietà piuttosto preziosa. […] Per la TV, mi piacerebbe davvero che funzionasse e lo vedo come una serie settimanale. Poiché si tratta di un rischio così importante, ho tenuto duro e aspettato. Sì, potrei tranquillamente fare uno show su YouTube, ma penso che meriti qualcosa di meglio.”

Tony Khan ha poi proseguito il discorso dicendo che non vuole oscurare nessun atleta, che sia AEW o Ring Of Honor, soprattutto perché attualmente ci sono dei grandi atleti che stanno tenendo alla vita le cinture da campioni, come Chris Jericho o Samoa Joe.

Nel mese di ottobre, intervistato da Sports Illustrated, lo stesso Presidente aveva affermato: "Presto avremo grandi notizie sugli show settimanali della Ring of Honor. Il successo di Death Before Dishonor in pay-per-view ha assicurato che ci saranno altri pay-per-view della Ring of Honor. Il nostro obiettivo è quello di avere un altro grande pay-per-view per la Ring of Honor nel 2022 e poi a ruota farlo seguire con uno show settimanale nel 2023”.