Sempre più guerra tra Nick Aldis e Billy Corgan. L'inglese sospeso dalla NWA!



by   |  LETTURE 1271

Sempre più guerra tra Nick Aldis e Billy Corgan. L'inglese sospeso dalla NWA!

Diverse ore fa vi abbiamo riportato sul nostro sito alcune delle più calde dichiarazioni fatte dal due volte NWA Worlds Heavyweight Champion, Nick Aldis. L'ex TNA/Impact Wrestling e ancora odierno membro del roster National Wrestling Alliance, ha fatto sapere di non essere soddisfatto della gestione attuale della compagnia e di non gradire le scelte fatte negli ultimi da parte del suo proprietario, ovvero Billy Corgan.

Ricorderete bene come la scorsa estate, più precisamente per NWA 74 (evento a pagamento suddiviso in due serate tenutosi lo scorso agosto) Aldis venne rimosso dal main event dello show e quindi dal match valevole per il titolo massimo contro Trevor Murdoch a causa di una diatriba avuta proprio con Corgan.

La card venne quindi cambiata e Aldis venne chiamato ad affrontare l'ex Ring of Honor, Flip Gordon.

Adesso, stando agli ultimi aggiornamenti riportati dal noto sito americano PWInsider, il fu Magnus della TNA è stato sospeso a tempo indeterminato dalla NWA dopo le recenti dichiarazioni sul suo status e tutto il resto sopra citato.

Per tale motivo l'inglese, marito di Mickie James nella vita reale, salterà al 100% il prossimo PPV della storica federazione, Hard Times 3.del 12 novembre al Frederick J Sigur Civic Center di Chalmette, Louisiana (main event Three-Way match valido per l'NWA Worlds Heavyweight Championship tra Trevor Murdoch © vs Tyrus vs Matt Cardona).


In attesa di scoprirne di più e magari di capire quale sarà il futuro dell'atleta (Debutto in WWE? Debutto in AEW? Ritorno ad Impact Wrestling?), possiamo sicuramente affermare che il suo contratto con la NWA scadrà a gennaio 2023 e solo allora sarà libero di poter firmare o di legarsi in qualche modo ad un altro marchio in via esclusiva.

Nell'atteso di ciò, vi consigliamo di restare sintonizzati con il nostro sito WorldWrestling.it, sempre pronto in ogni circostanza a seguire il mondo del professional wrestling a 360° anche grazie alle sue piattaforme multimediali come i canali Twitch e YouTube di Open Wrestling TV, con una vasta gamma di programmazione utile a rendere l'intero prodotto sempre più completo e adatto all'esigenza di ogni fan/ascoltatore. Seguiteci cliccando QUI.