Jordynne Grace festeggia i suoi quattro anni con Impact Wrestling

Un percorso grandioso festeggiato sul proprio profilo Twitter. "Il tempo vola" è ciò che afferma l'attuale Knockouts World Champion.

by Aldo Fiadone
SHARE
Jordynne Grace festeggia i suoi quattro anni con Impact Wrestling

Quattro anni fa, nell'ottobre 2018, Jordynne Grace fece il suo debutto in ring per Impact Wrestling. Dopo essersi fatta notare ai più durante lo show ALL IN dove Don Callis, allora Vice Presidente Esecutivo di Impact Wrestling, le mise gli occhi addosso, venne quindi integrata all'interno della federazione canadese con un contratto esclusivo.

Da li in poi la scalata di Jordynne è stata decisamente indescrivibile sia nel prodotto on screen e quindi per la sua carriera, che dal punto di vista fisico con un miglioramento costante giorno dopo giorno. Finora la Grace ha avuto la capacità di donare al pubblico una vasta serie di match importanti e belli da guardare nel tempo, come lo scontro con Taya Valkyrie in Messico, o il one on one titolato contro Deonna Purrazzo di Slammiversary 2020 per poi passare Iron Man match sempre contro Deonna ad Emergence dello stesso anno.

I titoli di coppia femminili detenuti assieme a Rachel Ellering fino ad arrivare ai giorni nostri con il Queen of the Mountain match, il one on one con Mia Yim e lo scontro definitivo con Masha Slamovich. Un percorso grandioso che l'attuale due volte Knockouts World Champion sceglie di celebrare con il tweet sottostante.

In questi quattro anni l'atleta è stata capace di vincere appunto per due volte il Knockouts World Championship, una volta il Knockouts World Tag Team Championship, la prima Digital Media Champion nella storia della compagnia, prima vincitrice del Queen of the Mountain, prima Triple Crown femminile nella compagnia, partecipante nel primo Knockouts Ultimate X match, partecimante in un Ultimate X match maschile e infine vincitrice del premio Tag Team femminile dell'anno nel 2021.

Tra gli altri premi e riconoscimenti, la Grace si è fatta conoscere anche in Europa grazie ad un regno da campionessa per la Progress Wrestling, la stessa federazione capace di lanciare nel corso del tempo un altra attuale Knockouts, ovvero Gisele Shaw.

Dopo aver sconfitto Masha Slamovich a Bound For Glory e con Mickies James vogliosa di riconquistare la cintura massima femminile, servirà capire quale sarà l'ormai prossimo percorso delle due e se magari nell'arco di pochi mesi riuscirà ad incrociarsi dando vita ad un altro scontro epico per la carriera fenomenale di entrambe, specie per la giovane talentuosa Jordynne.

SHARE