Bryan Danielson e CM Punk sarebbero stati contattati per un ritorno in ROH

La ROH avrebbe provato a far tornare le due ex star WWE

by Andrea Scozzafava
SHARE
Bryan Danielson e CM Punk sarebbero stati contattati per un ritorno in ROH

L'ex proprietario della Ring Of Honor, Cary Silkin ha rivelato che avrebbe provato a far tornare nella federazione sia CM Punk che Bryan Danielson prima che si unissero alla AEW.

Prima di arrivare in WWE e in AEW, Bryan Danielson e CM Punk si sono fatti un nome nella ROH. I due atleti si sono affermati come due dei migliori wrestler al mondo durante la loro avventura con la ROH per poi spiccare il volo da altre parti. Con il passare degli anni però sono cambiate tante cose. Prima della AEW, CM Punk non lottava su un ring dal 2014, ovvero da quando aveva lasciato la WWE. Bryan Danielson nel 2020 era in WWE a godersi la sua seconda possibilità sul ring in una carriera che pensava fosse finita a causa di un infortunio. In quel periodo, nel 2020 la Ring of Honor aveva inoltre perso anche fama e seguito del passato.

Cary Silkin svela: "Conoscevo CM Punk e l'avevo contattato per la ROH"

Tuttavia, l'ex proprietario della ROH Cary Silkin ha rivelato che la Ring of Honor, nonostante i vari problemi, avrebbe provato a firmare nuovamente entrambi gli atleti. Parlando con Nick Hausman di Wrestling Inc, Silkin ha rivelato di essere stato personalmente coinvolto nel tentativo di contattare CM Punk: “Avevamo intenzione di far tornare Bryan Danielson e CM Punk. Io conoscevo CM Punk. Ho detto che avrei potuto contattarlo e l'ho fatto. Non gli ho mandato un messaggio, l'ho chiamato ed era a Los Angeles per fare qualcosa di speciale, forse una specie di lavoro cinematografico. Gli ho dato il numero di Greg e viceversa, anche il numero di Joe ma non è mai successo niente. Non è poi arrivato nè lui e nè Bryan Danielson".

La Ring of Honor ha chiuso i battenti per diversi di mesi durante la pandemia prima che le registrazioni degli show ripartissero nel mese di agosto. Tuttavia, alla fine del 2021 è stato annunciato che la federazione sarebbe stata chiusa. Tuttavia è arrivato il presidente della AEW Tony Khan che l'ha acquisita e ancora oggi quindi la ROH continua a essere nel panorama del pro wrestling.

Bryan Danielson Cm Punk
SHARE