Risultati e sviluppi di NJPW Burning Spirit 2022

Lo show della NJPW andato in scena il 25 settembre si è concluso con interessanti sviluppi in merito a una lunga e intensa faida.

by Aldo Fiadone
SHARE
Risultati e sviluppi di NJPW Burning Spirit 2022

La New Japan Pro Wrestling è tornata in scena domenica 25 settembre con un nuovo show denominato Burning Spirit all'interno della Kobe Work Hall di Hyogo in Giappone. Un evento importante per i titoli secondari dove Will Ospreay è riuscito a difendere il suo IGP United States Championship dall'assalto di David Finlay, stessa cosa fatta anche dal membro dei Good Brothers, Karl Anderson uscito vincitore nella contesa che lo ha visto di fronte a Hiroshi Tanahashi.

Un successo anche per l'Italia grazie alla difesa titolata dei titoli di coppia dei pesi leggeri da parte di TJP e il nostro connazionale Francesco Akira. Ma le importanti novità in merito non provengono solo dai risultati, ma anche e soprattutto da alcuni avvenimenti in chiave storyline.

Come ben ricorderete lo scorso febbraio nello speciale mensile di Impact Wrestling, No Surrender, i Guerillas of Destiny ebbero l'opportunità di vincere i titoli di coppia della compagnia contro i Good Brothers, salvo poi subire il tradimento del loro leader nel Bullet Club, Jay White.

Un azione decisamente costosa per il suo samoano che ha subito non solo la loro uscita dalla stable, ma anche la visione del rinnovato ingresso proprio di Doc Gallows e Karl Anderson. Nei mesi successivi, Tama Tonga ha dato vita a una vera e propria redenzione personale nella quale è riuscito a vincere il titolo NEVER Openweight poi perso proprio per mano di Karl Anderson nella scorsa edizione di Dominion.

Nel G1 Climax però la musica è cambiata e all'interno del Blocco B, Tonga è riuscito nell'impresa di sconfiggere in modo netto il suo ex alleato Jay White e vincere il blocco e quindi l'occasione di trionfare in via definitiva nel torneo poi vinto da “The Rainmaker” Kazuchika Okada.

Proprio grazie a questa vittoria, Tama ha ottenuto il diritto di sfidare per il titolo Jay White nel prossimo show NJPW su suolo nipponico il 10 ottobre, mentre nell'evento di ieri, dopo alcuni alterchi e segmenti in-ring, Hikuleo ha voltato le spalle a White riunendosi alla sua famiglia e quindi a Tama Tonga.

Proprio per questo motivo, Tonga, Hikuleo e Tanahashi sfideranno il Bullet Club nel Royal Quest II, show in onda il prossimo weekend in Europa direttamente da Londra. Noi di World Wrestling seguiremo da vicino gli eventi grazie alla presenza del nostro staffer Luca Carbonaro e del Pro Wrestling Culture con gli inviati “Il Professore” Matteo Pagliarella e “Vale Frike” Valentino Spataro. Non perdetevi quindi alcun aggiornamento in merito proveniente dalle nostre pagine!

Njpw
SHARE