Brian Myers annuncia una open challenge per BFG

Il campione Digital Media darà vita ad una sfida aperta in vista del PPV più importante dell’anno per Impact.

by Aldo Fiadone
SHARE
Brian Myers annuncia una open challenge per BFG

La scorsa notte sono andati in scena i tapings TV di Impact Wrestling direttamente dagli SkyWay Studios di Nashville dove sono stati registrati i contenuti per i prossimi due episodi che andranno a concludere la costruzione della card di Bound For Glory.

Proprio in merito al PPV più importante dell’anno per Impact, ci sono interessanti aggiornamenti provenienti dalla card dell’evento. A quanto pare nella sessione di registrazioni Brian Myers ha difeso con successo il suo Impact Digital Media Championship dall’assalto di Crazzy Steve e subito dopo la contesa ha preso il microfono per annunciare pubblicamente che a BFG darà vita ad una Open Challenge dove il più coraggioso (a detta sua) lo sfiderà per la cintura che ormai detiene da diverso tempo a questa parte.

Di recente c’è stata un importante difesa titolata contro Bhupinder Gujjar all’interno di un Ladder match che ha preceduto la messa in onda di Victory Road, lo speciale mensile andato in scena dagli SkyWay Studios di Nashville e in cui abbiamo visto come match di punta un Burbed Wire Massacre match vinto da Steve Maclin contro Sami Callihan e Moose.

Cosa dobbiamo aspettarci quindi per il PPV? Di sicuro questa open challenge pone molta curiosità sull’evento. L’ultima volta infatti che la compagnia ha dato vita a un match simile, fu durante l’edizione 2018 di BFG, quando Eli Drake annunciò una Open Challenge alla quale rispose prima James Ellsworth e successivamente Abyss.

In quel tempo Chris Jericho, prima ancora della sua firma con la AEW e contrattualmente libero, venne considerato come possibile avversario e quindi nome reale per far parte nel roster di Impact per alcuni mesi. Poi lo stesso pluricampione mondiale smentì il tutto augurando il meglio alla compagnia che avrebbe comunque continuato a seguire da lontano.

Questa volta le condizioni sono diverse e di certo i rumors non parlando della possibilità di un Jericho o un altro big. Staremo a vedere proprio durante l’evento cosa riuscirà a fare la federazione canadese all’interno del suo PPV più importante dell’anno.

Ovviamente noi di World Wrestling seguiremo al meglio il tutto e per tale motivo vi consigliamo di restare aggiornati su tutte le nostre piattaforme.

SHARE