Impact sta preparando il ritorno in India?



by   |  LETTURE 1385

Impact sta preparando il ritorno in India?

La scorsa notte è andato in scena Victory Road, lo speciale del mese di settembre per Impact Wrestling è disponibile su Impact Plus, Impact Ultimate Insiders e Fite TV. Tra due settimane andrà invece in scena il PPV più importante dell’anno per la compagnia, ovvero Bound For Glory, la quale costruzione avrà inizio proprio questa notte durante un nuovo set di tapings.

Le registrazioni avranno luogo all’interno degli SkyWay Studios di Nashville dove, tra l’altro, prenderà parte anche l’ex WWE e AEW, Bobby Fish, fresco di debutto proprio a Victory Road. Non solo, verrà di fatti registrato un Monster’s Ball match tra Allie KATCH e Masha Slamovich per garantire il secondo round della Pick Your Poison, questa volta scelto dalla Knockouts Champion, Jordynne Grace.

Le novità però sembrano non terminare qui. A quanto pare, stando agli aggiornamenti via social degli atleti della compagnia, sembra che la federazione canadese stia preparando un nuovo set di tapings in India.

Nello specifico possiamo visionare il tweet sottostante pubblicato da Bhupinder Gujjar, il quale dopo aver fallito l’impresa di conquistare il Digital Media Championship all’interno di un Ladder match, cercherà sicuramente una nuova occasione per agguantare la cintura ora in possesso di Brian Myers.

Tornando alla foto, vediamo Gujjar davanti ad uno schermo cui è citato Impact Wrestling Pehlwani Patakha.

Il Pehlwani è uno stile indiano di arte marziale popolare dell'India, Pakistan e del Bangladesh.

Fu sviluppato nell'era Mughal attraverso una sintesi del nativo malla-yuddha e del persiano Varzesh-e Pahlavani. Stile che appunto potrebbe dare il nome a questo nuovo set. Si legge poi nel tweet: “Preparati INDIA. Stiamo arrivando con qualcosa di grande e interessante”.

Con ovvio tag agli account social di Impact Wrestling. Nel calendario della compagnia non figura ancora questo tipo di aggiornamento, di certo le prossime settimane, se non addirittura questa notte, riceveremo interessanti aggiornamenti in merito e capiremo davvero se sarà il caso di un ritorno nel territorio indiano dopo il tour di successo tenutosi nel 2017, lo stesso anno in cui il gruppo Anthem entro in possesso della federazione e Jeff Jarrett fu scelto come gestore del tuttto.

Memorabile a suo tempo la vittoria del titolo X-Division per Sonjay Dutt ai danni di Low Ki in un epico match. L’India è un territorio molto caro a Impact, vuoi anche per l’accordo televisivo a grandi cifre con Sony Six. In attesa di ulteriori novità, vi invitiamo a restate sintonizzati con il nostro sito World Wrestling.