La card definitiva di IMPACT Victory Road



by   |  LETTURE 655

La card definitiva di IMPACT Victory Road

Victory Road incombe e con esso anche un prossimo episodio di Impact in AXS TV. Concentriamoci però sullo speciale della compagnia che andrà in scena venerdì 23 settembre in esclusiva su Impact Plus, il servizio YouTube Impact Ultimate Insiders e, immancabilmente, su Fite TV.

L’evento avrà luogo all’interno degli SkyWay Studios di Nashville, piccola struttura (non ancora sold out) dove la federazione ha tenuto le proprie registrazioni dall’aprile 2020 fino al settembre 2021 per sopperire alle problematiche dovute alla pandemia mondiale.

Vediamo insieme quella che sarà la card che andrà a creare l’evento.

  • Killer Kelly affronterà in un one on one l’ex Knockouts Champion, Tasha Steelz facendo il suo debutto all’interno di uno speciale mensile della compagnia.
  • Prosegue invece la rincorsa al titolo Knockouts di Mickie James chiamata ad affrontare come nuovo ostacolo l’ex Progress Women’s Champion, Gisele Shaw.

    Qualora sarà Gisele a vincere, Mickie dovrà obbligatoriamente ritirarsi dal Wrestling lottato.

  • Il team formato dall’Impct World Champion Josh Alexander, Heath e Rich Swann, se la vedrà contro gli Honor No More composti da Eddie Edwards e gli OGK.
  • Andrà poi in onda il Triple Threat Revolver il cui vincitore guadagnerà la Title shot al titolo X-Division per Bound For Glory.
  • Proprio in merito alla X-Division, dopo le ottime difese fatte di recente, Scott D’Amore ha sancito una nuova importante prova per il campione Mike Bailey chiamato ad affrontare l’ex ROH Delirious.
  • Masha Slamovich ha invece scelto colei che sarà la prossima avversaria della Knockouts Champion in carica, Jordynne Grace.

    La campionessa affronterà quindi Max The Impaler proveniente dalla National Wrestling Alliance.

  • Infine il main event della serata con il ritorno del Burbed Wire Massacre per la prima volta con tre contendenti sul ring ovvero, “Mr Impact Wrestling” Moose, “The Death Machine” Sami Callihan e Steve Maclin.
Ritorni inediti, grandi prove da dimostrare, questo e molto altro si prospetta essere Victory Road a sole due settimane dallo show più importante dell’anno per la federazione, quel BFG pronto ad andare in onda venerdì 7 ottobre da Albany, New York.