I Good Brothers lasciano ufficialmente Impact Wrestling



by   |  LETTURE 1242

I Good Brothers lasciano ufficialmente Impact Wrestling

Dopo quanto visto la scorsa settimana, siamo giunti ufficialmente ai titoli di coda per i Good Brothers e Impact Wrestling. Il team capace di detenere per tre volte i titoli di coppia della compagnia, è stato sconfitto prima dagli OGK (Matt Taven e Mike Bennett) per poi andare in scena con un ultimo scontro utile a salutare dal vivo il pubblico della federazione canadese, ovvero GB vs Motor City Machine Guns.

Qui sotto potete recuperare la recensione curata da “The REAL Messiah” Aldo Fiadone, in merito a quanto visto nell'ultimo episodio di Impact on AXS TV andato in scena lo scorso giovedì, il tutto disponibile anche sulla pagina Facebook di Bresslin.


BRESSLIN REVIEW IMPACT! WRESTLING (15 SETTEMBRE) by “The REAL Messiah”
X-DIVISION CHAMPIONSHIP MATCH: “Speedball” Mike Bayley vs Mascara Dorada
Apriamo subito con la X-Division e il suo principale rappresentante chiamato a difendere nuovamente la cintura contro l’ex WWE Mascara Dorada.
Contesa molto positiva, conclusa con la difesa del campione poi attaccato da Kenny King.
Il membro degli Honor No More vuole riconquistare il titolo, ma prima servirà passare attraverso Victory Road.
VINCITORE E ANCORA X-DIVISION CHAMPION: “SPEEDBALL” MIKE BAYLEY
Va poi in scena un segmento registrato da una casa desolata molto simile a quella vista durante il Boneyard match tra Undertaker e AJ Styles di WrestleMania 36, in cui Eric Young e Deaner istruiscono (a loro modo) i giovani innesti e seguitori della Violent By Design.


Decay vs “Mr. Impact Wrestling” Moose & Steve Maclin
Tag match utile solo a creare la giusta confusione tra Moose e Maclin in vista del Barbed Wire di settimana prossima.
Non ci si aspettava nulla di particolare e nulla di particolare è arrivato, a parte un interessante segmento post match che porta Callihan a rivelarsi la reale minaccia per i due, in particolare in chiave psicologica.

Sarà quello il tasto che venerdì prossimo dovrà tastare bene “The Death Machine”.
VINCITORI: DECAY


Dopo un segmento backstage in cui Rosemary si dice stufa per quanto successo settimana scorsa, ovvero l’involontaria distrazione di Jessicka Havok che ha portato Taya Valkyrie ad essere sconfitta da Chelsea Green, la stessa Taya ci dice di avere in mente un idea che vedremo ben presto.

Un idea utile quindi a calmare le acque ella fazione.
A seguire ci ritroviamo nello stage con Tasha Steelz pronta a commentare il prossimo match della serata.


ALISHA vs KILLER KELLY
Inutile stare a puntualizzare manovre estrose o chissà che, Kelly domina in lungo e in largo contro la jobber femminile della compagnia.

Trionfa e nel post match faccia a faccia molto intenso con Tasha che percepisce la paura e il timore di affrontare in futuro Killer Kelly.
VINCITRICE: KILLER KELLY Nel post match va in onda un simpatico (si fa per dire) video in cui viene pubblicizzato il ritorno di Joe Hendry nella compagnia dopo quasi quattro anni.


IMPACT WORLD TAG TEAM CHAMPIONSHIP MATCH: Matt Taven & Mike Bennett w/Maria Kanellis Bennett © vs Impact World Champion, Josh Alexander & Rich Swann
L'alleanza tra Rich e Josh prosegue, così come la lotta tra il campione e gli Honor No More capitanati dal suo prossimo sfidante, Eddie Edwards.
Tutto ciò coincide con la prima difesa titolata per gli OGK che, a modo loro e soprattutto grazie all'aiuto di Eddie Edwards, riescono a trionfare e difendere con successo le ambite cinture.
Si scalda la rivalità in vista di Bound For Glory, speriamo di vederne delle belle.
VINCITORI E ANCORA CAMPIONI DI COPPIA: OGK Nel backstage vi è un divertente siparietto tra Jordynne Grace, Zicky Dice e Johnny Swinger dal quale scopriamo la prossima avversaria della Knockouts Champion, direttamente dalla National Wrestling Alliance, Max The Impaler.

Intanto Scott D'Amore annuncia un altro match per Victory Road in cui Josh Alexander, Rich Swann e Heath se la vedranno in un 3 vs 3 con gli Honor No More.


MICKIE JAMES vs HYAN
Continua la rincorsa di Mickie verso il Knockouts Championship e la sua voglia di dare il via ad una redenzione personale sempre più intensa e tosta.
Questa volta la leggenda supera con facilità Hyan per poi arrivare al post match in cui scopriamo giungere la sfida da parte della ex membra delle Influence, Gisele Shaw.
Ben presto quindi vedremo questa nuova e inedita sfida tra Mickie e la ex Progress Wrestling Champion.
VINCITRICE: MICKIE JAMES
Promo di PCO prima e Brian Myers poi dato che la prossima settimana andrà in scena il Ladder match contro Gujar con in palio il Digital Media Championship.
Ed eccoci ora di fronte al nostro main event.


THE GOOD BROTHERS vs MOTOR CITY MACHINE GUNS
Il capitolo finale dei GB è giunto ai nostri occhi, forse davanti la miglior trasposizione lottata che potessero portare in scena.
Perché tra i tanti match e le cinture vinte in carriera, questo scontro tra Good Brothers e MCMG è stato decisamente positivo, bello da vedere.
Chiudono il loro percorso un duo capace di vincere per tre volte i titoli di coppia, di difenderli in AEW, di portarli in Giappone davanti le telecamere NJPW e di riuscire nel loro piccolo a scrivere pagine importanti di storia per la federazione canadese.
Grazie per tutto Good Brothers!
VINCITORI: MOTOR CITY MACHINE GUNS