Quale sarà il futuro della WES dopo il "debutto" fallimentare? Arrivano aggiornamenti



by RACHELE GAGLIARDI

Quale sarà il futuro della WES dopo il "debutto" fallimentare? Arrivano aggiornamenti

Purtroppo la Wrestling Entertainment Series, compagnia di professional wrestling fondata dagli ex Authors Of Pain, non ha avuto un inizio stellare, infatti prima ha dovuto rimandare il suo evento di debutto nel Regno Unito, ma poi lo ha cancellato.

Questo non solo ha fatto infuriare e ha divertito i fans che si sono anche un po’ presi gioco dell’ennesima compagnia di wrestling che sembra un fallimento, ma ha fatto andare su tutte le furie i wrestler che erano stati assunti per l’evento, perché l’organizzazione non si è comportata nel migliore dei modi.

Dopo diversi mesi, a parlare della cosa ci ha pensato Mojo Rawley, che era tra i wrestler che avrebbero dovuto partecipare all'evento, tramite un’intervista con i colleghi americani di Wrestling Inc: "So dove stavano cercando di andare, siamo rimasti entusiasti con l'opportunità che era a portata di mano. Avevano alcuni grandi finanziatori, una grande visione per il prodotto - in realtà è andato piuttosto di pari passo con un sacco di visioni che Steve [Kaye] e io abbiamo avuto per il professional wrestling e l'impatto che avremmo voluto vedere come risultato finale. Ci è piaciuto molto il fatto che questo sarebbe stato uno spettacolo itinerante, una promotion che avrebbe viaggiato per il mondo a livello internazionale e ha colpito alcuni mercati che sono spesso visitati e consumati da tutte le altre promozioni wrestling.”

Cosa dobbiamo aspettarci dalla WES?

Sul futuro, se ce ne sarà uno per la WES, Rawley ha detto che ha parlato con gli ex Authors of Pain, ora Legion of Pain, che possiedono la compagnia, e mentre sono delusi da come il debutto della compagnia è andato in pezzi, hanno ancora intenzione di andare avanti con questo progetto ambizioso.

"Ho parlato con quei ragazzi. Hanno intenzione di fare più spettacoli, o avere uno spettacolo, penso tu possa dire così. Ma trovare il tempo per fare questo lavoro, io non so a che punto siano con questa cosa attualmente. Ma sarebbe interessante. Ma posso dirvi il processo di pensiero dietro di esso, e, naturalmente, io sto solo dicendo una parte dei loro piani. Avevano alcune belle sorprese in serbo. Era un concetto davvero cool."