Jay Lethal: "Senza Ric Flair non sarei mai diventato un wrestler"

Jay Lethal ha parlato dell'evento Starrcast e dell'ultimo match in assoluto di Ric Flair

by Andrea Scozzafava
SHARE
Jay Lethal: "Senza Ric Flair non sarei mai diventato un wrestler"

Dopo essere stato parte dell'ultimo match di wrestling in assoluto di Ric Flair, Jay Lethal ha espresso tutte le sue opinioni sull'evento e sull'apparizione del Nature Boy. Jay Lethal è stato uno degli avversari di Ric Flair nel suo ultimo match, l'Hall Of Famer WWE è stato affiancato ad Andrade El Idolo per affrontare un'altra Hall of Famer WWE Jeff Jarrett al Nashville Municipal Auditorium di Starrcast andato in onda il 31 luglio.

Jay Lethal: "Era come un sogno diventato realtà"

Durante la sua intervista a Busted Open Radio, Jay Lethal ha espresso le sue sensazioni e le sue opinioni su come si sentiva riguardo al match del ritiro di Ric Flair: “Penso che solo quando finalmente ci penserò me ne renderò davvero conto ed il mio cervello esploderà di emozioni. Non posso credere di aver fatto squadra, prima di tutto, con Jeff Jarrett e poi non posso dirti quante volte sono stato contento di sfidare un altro grande come Ric Flair. Non posso dirti quanto amo il wrestling e quanto sono fan di questa disciplina. Ero solo in soggezione e nel mondo dei sogni quel giorno, collaborando con Jeff Jarrett contro il mio idolo di una infanzia. Voglio dire, è giusto per me dire che se non ci fosse Ric Flair, non so se ci sarebbe stato mai un Jay Lethal. Ecco quanto è stato importante per me e ho avuto modo di essere lì con Andrade. Voglio dire, che talento straordinario che è pure Andrade, spero che in qualche modo questo aiuti ad avere altri match con lui. Sarebbe straordinario sia per me che per lui. Non c'è modo di dirlo a parole. Era una cosa surreale. Era un sogno diventato realtà".

Ric Flair ha poi vinto il suo ultimo incontro, bloccando con la Figure four leglock Jeff Jarrett e schienandolo sul ring. L'evento è stato considerato un grande successo poiché ha vendutto oltre 24.000 biglietti in PPV e ha guadagnato oltre 448.000 dollari. Tutto ciò, ha reso Starrcast, il secondo più grande spettacolo di wrestling indipendente negli Stati Uniti dell'era moderna.

Ric Flair
SHARE