Impact on AXS TV Recap: Protezione da cosa?



by   |  LETTURE 732

Impact on AXS TV Recap: Protezione da cosa?

La scorsa notte è passato agli archivi un nuovo episodio di Impact Wrestling dando seguito alla costruzione per Emergence. Il prossimo speciale della federazione canadese andrà infatti in scena il prossimo 12 agosto in LIVE dal Cicero Stadium di Chicago e disponibile alla visione attraverso Impact Plus, Impact Ultimate Insiders e Fite TV.

L'episodio si è aperto con Deonna Purrazzo che ha sconfitto Rosemary in un classico one on one, ma approfittando di un incomprensione generata da Jessika Hvok. Un punto esclamativo di Deonna molto importante in vista del tag match titolato per Emergence.

A seguire vanno in scena una serie di segmenti backstage che coinvolgono Honor No More prima e Bullet Club poi, con entrambe le fazioni che discutono in merito a ciò che accadrà sia nel main event di questa sera, che in quel di Emergence.

Gisele Shaw parla del suo match contro Masha Slamovich, ma le speranze sono ben poche dato che nel corso della serata la giovane europea darà vita ad uno squash nei confronti della ex campionessa femminile della Progress Wrestling.

Brian Myers supera Black Taurus e difende il Digital Media World Championship grazie ad un roll up, salvo poi vedersi attaccato da Gujar alle spalle con l'indiano e tutta la Decay che mettono il campione KO. Vengono intervistate sia Jordynne Grace che Mia Yim in merito al match titolato del 12 agosto, Mia viene però interrotta da una ruspante Madison Rayne, Gail Kim osserva il tutto e sceglie di sancire un match per settimana prossima, Rayne vs Yim in un classico one on one.

Altro segmento backstage questa volta con la Decay coinvolta e Havok che rassicura le sue amiche in merito a una difesa titolata di successo contro le VXT (Deonna Purrazzo e Chelsea Green). I Motor City Machine Guns sconfiggono i Violent By Design, salvo poi essere attaccati da quest'ultimi, a trarre in salvo il leggendario duo giunge KUSHIDA, che può poco però contro un rinnovato attacco alle spalle da parte del leader dei VBD, Eric Young.

Nel post match viene sancito un nuovo incontro per Emergence, Chris Sabin e KUSHIDA affronteranno in tag Deanr e Joe Doering. All'interno di un nuovo video package, viene sancito per settimana prossima il debutto one on one di Killer Kelly in quel di Impact on AXS TV.

Dopo un breve recap di quanto visto durante lo show dedicato al ritiro di Ric Flair, in cui Josh Alexander durante la difesa contro Jacob Fatu è stato attaccato dai Major Players, vediamo nel backstage il campione dare supporto psicologico ai MCMG chiedendo a Shelley di non rischiare le sue condizioni fisiche da qui allo speciale mensile, perché desidera lottare contro di lui al top della forma.

Mentre Josh va per andarsene incrocia Eddie Edwards. Il leader degli Honor No More offre il proprio aiuto a Josh donandogli la propria protezione. Alexander si chiede per quale motivo e a cosa l'ex campione si sta riferendo.

Eddie aggiunge che non vuole per alcun motivo che accada al campione ciò che accadrà a tutti gli altri e, subito dopo queste criptiche parole, va per andarsene. Sami Callihan sconfigge Raj Singh per poi venire attaccato da Moose e Steve Maclin.

Subito dopo tale segmento viene ufficializzato un altro match per il 12 agosto, Sami Callihan vs Steve Maclin. Arriviamo quindi al main event dove, dopo uno Street Fight decisamente inatteso e con un eccelso commento da parte del duo Hanninfan e Drama, PCO sconfigge Big LG. Si chiude quindi l'episodio con uno dei membri degli Honor No More trionfante sul quadrato.