Risultati sesta giornata del G1 Climax 32

La sesta giornata del G1 Climax 32 ci regala una serie di sorprese, tra cui lo scontro inedito tra David Finaly e Juice Robinson.

by Aldo Fiadone
SHARE
Risultati sesta giornata del G1 Climax 32

Come risaputo in questi giorni sta avendo luogo il G1 Climax, ovvero il torneo maschile dei pesi massimi più famoso in oriente e, più in particolare, per la New Japan pro Wrestling. Il G1 Climax 32 è stato per la prima volta assoluta suddivisa in quattro blocchi e, come ogni edizione, vede al suo interno anche la presenza del campione assoluto della compagnia, l'attuale detentore dell'IWGP World Heavyweight Champion e leader del Bullet Club, Jay White.

Nella giornata di ieri, 26 luglio, è andata in scena la sesta giornata del torneo che ha riportato i seguenti risultati. Per il Blocco B, Chase Owens ha sconfitto Great-O-Khan portandosi sul 2-0, nel Blocco C EVIL w/Dick Togo ha superato KENTA per Count Out e anch'esso si è portato sul 2-0.

Nel Blocco A, Lanche Archer ha sconfitto Tom Lawlor w/Royce Isaacs ed è ora sul 2-0; mentre nel Blocco D David Finlay ha avuto un importante one on one contro il suo ex tag team partner e ora parte del Bullet Club, nonché detentore ufficiale dell'IWGP United States Championship, Juice Robinson.

Risultato che porta entrambi sul 2-2. Finlay e Robinson erano parte del team FinJuice e lo scorso anno sono stati protagonisti in quel di Impact Wrestling dove riuscirono a sconfiggere i Good Brothers e vincere per la prima volta in carriera gli Impact World Tag Team Championship.

Dopo aver perso le cinture per mano della Violent By Design, il team non è più comparso in quel di Impact fino all'autunno, quando fecero ritorno in quel di Bound For Glory, ma le voci di un eventuale mancato rinnovo tra Finlay e la NJPW non portò grandi piani per il duo anche all'interno della federazione canadese.

Prima del cambiamento apportato a NXT 2.0, David ha più volte dichiarato pubblicamente di arrivare a firmare un contratto con la WWE e lottare in quel di NXT per essere costantemente allenato e a contatto con il suo più grande idolo Shawn Michaels.

Le condizioni ad ora sono cambiate, ma il talento del giovane figlio dell'iconico irlandese Finlay (ex WCW e WWE) è sempre lo stesso e chissà se dopo questo G1 e una degna run singola in NJPW, riuscirà davvero ad arrivare alla WWE e al suo più grande idolo, HBK.

SHARE