Importanti novità sul futuro televisivo della Ring Of Honor: parla Tony Khan



by RACHELE GAGLIARDI

Importanti novità sul futuro televisivo della Ring Of Honor: parla Tony Khan

Durante una chiacchierata con Jachele Nicole di SEScoops, Tony Khan, proprietario della Ring Of Honor, ha parlato della possibilità di avere uno show della compagnia ogni settimana.

Work in progress

Quando gli è stato chiesto del roster dell ROH, ha risposto: “Sarà un work in Progress, proprio come il roster della AEW che si è ampliato. Davvero, se guardate come è cresciuto il roster, quando abbiamo avuto AEW Dynamite e AEW Dark, abbiamo cercato di costruirlo, rafforzare il roster, poi abbiamo aggiunto Elevation e abbiamo cercato di aggiungere più giovani lottatori, e ci ha dato più possibilità di sviluppare persone. Penso che in quel periodo, un sacco di giovani lottatori abbiano sfondato e sono riusciti ad andare in TV. Poi l'anno scorso, quasi un anno fa, abbiamo aggiunto AEW Rampage e con tre ore di televisione abbiamo dovuto costruire e rafforzare il roster di più.

Così con la Ring Of Honor, non c’è ancora il discorso di andare in TV settimanalmente ancora," Tony ha continuato. “Dico ancora, perché è qualcosa che è importante per me. Penso davvero che avremo uno spettacolo settimanale della ROH, ma non lo farò finché l'accordo di distribuzione non avrà senso ed è giusto per tutti. 

Penso che in questo momento abbiamo un certo numero di stelle chiave per la Ring Of Honor, così come artisti che saranno davvero importanti nel breve termine. Anche per il futuro a lungo termine. Alcune stelle in via di sviluppo per il futuro, così come alcune delle stelle chiave per la storia della Ring Of Honor che hanno firmato. Quindi penso che in questo momento non sia la versione più grande del roster, e vorrei espanderlo e aggiungere più persone. Sai, perché in questo momento, la maggior parte di quello che vedi con la Ring Of Honor si sta svolgendo su questi grandi eventi pay-per-view come abbiamo visto con Supercard of Honor e ora Death Before Dishonor questo fine settimana. 

Anche i lottatori coinvolti in eventi con l’AEW, le due compagnie di cui sono il proprietario e CEO e anche con le compagnie con cui lavoriamo, per esempio, New Japan Pro Wrestling. Quindi penso che adesso non sia la versione più grande del roster della ROH. Probabilmente si espanderà una volta che la TV andrà avanti, se ha senso."

Ring Of Honor Tony Khan