L'ultimo match di Ric Flair (fuori dalla WWE): annunciati avversari e stipulazione

Il Nature Boy si prepara a disputare (questa volta per davvero) il suo ultimo match in carriera

by Luca Carbonaro
SHARE
L'ultimo match di Ric Flair (fuori dalla WWE): annunciati avversari e stipulazione

Nei mesi scorsi Ric Flair aveva annunciato, tra lo stupore generale, di essere pronto a uscire dal ritiro e disputare un ultimo, grande match. Decisione che ha lasciato alquanto perplessi fan e addetti ai lavori soprattutto per via delle condizioni fisiche precarie del Nature Boy.

Flair ha oltre 70 anni e ha avuto diversi problemi cardiaci in passato, oltre ad allenarsi con un pacemaker impiantato dai dottori, ma nulla ha fermato la sua voglia di tornare sul ring. Si era creata molta speculazione al riguardo e, come preventabile, Flair non si esbirà in un match singolo, bensì in un incontro di coppia (scelta saggia per proteggerlo).

L'annuncio è arrivato ieri sera sui social, poco prima della messa in onda di Raw: Flair farà coppia con Andrade El Idolo, suo genero, e affronterà il team composto da Jay Lethal e Jeff Jarrett. Un match alquanto insolito, e per alcuni sulla carta abbastanza deludente, ma coerente con la storia passata di Flair: Jarrett e il Nature Boy si conoscono ormai da decenni, avendo lottato in WCW e WWF, mentre Lethal e Flair furono protagonisti di una grande rivalità in TNA.

Da allora sono diventati amici e i due si sono allenati assieme proprio in vista dell'evento.

L'ultimo match di Flair sarà un incontro di coppia

Il match andrà in scena durante serata finale della quinta edizione di Starrcast, in programma il 31 luglio a Nashville.

Scelta di location non causale dal momento che il giorno prima si terrà l'edizione di quest'anno di SummerSlam dove Jeff Jarrett, Hall of Famer WWE, sarà l'arbitro speciale nel match tra gli Usos e gli Street Profits, valido per i titoli di coppia indiscussi.

Su Fite.TV è disponibile anche una docuserie in tre parti che racconta la carriera di Flair e la preparazione in vista del suo ultimo match. Nonostante le controversie emerse dall'ultima edizione di Darkside of the Ring, Flair è stato reintegrato nella sigla ufficiale della WWE.

Nel frattempo anche Shawn Michaels, suo avversario in quello che sarebbe dovuto essere il suo ultimo match in assoluto a WrestleMania XXIV, ha commentato il ritorno sul ring del Nature Boy, augurandogli il meglio.

Ric Flair
SHARE