Dopo l’offerta della AEW e l’apparizione in WWE, un’altra compagnia voleva Lita

Lita è ancora una delle wrestler più desiderate al mondo

by Rachele Gagliardi
SHARE
Dopo l’offerta della AEW e l’apparizione in WWE, un’altra compagnia voleva Lita

Non è assolutamente strano che ci siano ancora compagnie che nel 2022 facciano offerte per avere Lita nel proprio roster anche solo per una sera dato lo status enorme da leggenda che la wrestler ormai si porta dietro da diversi anni.

Infatti già la All Elite Wrestling aveva provato ad attirare la regina dell’estremo, che però alla fine non era interessata a prendere parte al loro roster femminile e avere una faida come Britt Baker, come aveva pianificato la dirigenza. 

Lita poi aveva fatto il suo ritorno in WWE per sfidare Becky Lynch in un match che sicuramente verrà ricordato per moltissimo tempo. Infatti dopo aver partecipato alla Royal Rumble 2022, la leggenda è andata a scontrarsi con l’ex campionessa di Raw per la cintura a Elimination Chamber, disputato un ottimo match e dimostrando di avere ancora tutte le carte in regola per lottare.

La Women Of Wrestling si fa avanti, ma è un no secco

I colleghi di Fightful Select stanno ora riportando che la WOW, ovvero la Women Of Wrestling, ha fatto vari tentativi per cercare di convincere Lita ad unirsi alla compagnia prima di annunciare il loro ritorno in televisione lo scorso ottobre. Presumibilmente volevano far ruotare le cose intorno a lei e aggiungere qualche grande nome di valore alla loro compagnia, magari più dal lato in-ring dato che comunque hanno AJ Lee nella dirigenza e al commento degli show che torneranno a settembre.

"Ci è stato detto che le cose non sono andate molto lontano, dato Lita ha chiarito che non aveva alcun interesse a lavorare con la WOW Women of Wrestling, e in particolare, con David McClane.”

Fightful ha anche riferito che Lita è stata molto veloce nell’esprimere i suoi sentimenti verso l’uomo, anche se il report non va a descrivere perché Lita era così irremovibile su come evitare McClane. La compagnia ha deciso quindi che avrebbe contattato una serie di wrestler donne che avevano avuto precedenti esperienze televisive.

Lita
SHARE