Booker T: "Cesaro è una grande perdita per la WWE"

Booker T ha parlato dell'infortunio di Adam Cole e dell'approdo in AEW di Cesaro

by Andrea Scozzafava
SHARE
Booker T: "Cesaro è una grande perdita per la WWE"

Al suo podcast "Hall of Fame" di questa settimana, Booker T ha parlato dell'infortunio a Forbidden Door di Adam Cole e del debutto di Cesaro in AEW. Inoltre, l'Hall Of Famer ha parlato anche di un suo possibile ritorno sul ring in WWE.

Booker T: "Non ci sarà un altro match in WWE"

Sull'infortunio di Adam Cole a Forbidden Door: "Era un bel match. Il match stava andando abbastanza bene. Le persone erano decisamente prese da tutti loro. Credo che sia nient'altro che questo, il wrestling, quello che è successo. Niente di strano. Sono stato in quella posizione. Un momento in cui pensavo di stare bene e poi le mie gambe ad un tratto mi hanno parlato. Non credo sia stato uno sconsiderato o cose del genere. È solo una parte di ciò che facciamo. Può succedere”.

Su Cesaro in AEW: “Cesaro è sempre stato il mio ragazzo. Mi sono sempre sentito come lui e avevo molto in comune. Essere in giro per molto tempo, lavorare duro e aspettare che qualcuno venga da te con un'opportunità importante. Ci sono state molte volte in cui abbiamo pensato che fosse il momento giusto per lui in WWE ma non è mai successo. Voglio dire, io personalmente, non so davvero perché ha avuto così poche chance. Era il ragazzo con cui avremmo potuto fare tanto. Una volta che crei un ragazzo come lui che può tenere tutto ciò, è poi difficile. Non credo che tu ti sia mai dovuto preoccupare davvero di lui dal punto di vista delle abilità sul ring e se lo metti nella giusta situazione con il microfono, si comporta alla grande anche lì. È uno che non avrei voluto perdere in WWE".

Su un possibile altro match in WWE: "Non penso ci sarà mai un altro match. Voglio dire, se succede, penso che probabilmente dirò di sì. Non è qualcosa che i lottatori fanno, rifiutare match di wrestling. Ma non ho alcun prurito alle mani o qualcosa del genere per dire di lottare. La preparazione è l'unica fortuna che ho. Quindi sarò in palestra ad allenarmi. Posso garantirti che lo farò solo per i soldi in caso e per nessun altro motivo, quindi sto solo mantenendo reale questa possibilità".

Booker T Adam Cole
SHARE