Jordynne Grace: “È stato difficile essere Knockouts Champion durante la pandemia”



by   |  LETTURE 394

Jordynne Grace: “È stato difficile essere Knockouts Champion durante la pandemia”

Jordynne Grace è diventata di recente due volte IMPACT Knockouts Champion dopo aver vinto uno storico primo Queen of the Mountain Match a Slammiversary 2022, battendo altre quattro donne.

La sua prima title run però è avvenuta durante la pandemia di COVID-19, un periodo che sicuramente non è stato facile in primis per tutto il mondo che è stato sconvolto dall’arrivo di questo virus che ci ha privati anche di tanti affetti, ma anche per chi, come i wrestler, ha cercato di intrattenerci e strapparci un sorriso, specialmente coloro che in quel momento avevano alla vita una cintura.

Ci racconta la sua esperienza Jordynne Grace

In u’intervista con la giornalista Denise Salcedo, la wrestler ha raccontato quanto segue: "Quindi il 2020 è stato un periodo difficile per me dove essere Knockouts Champion, perché l'ho vinto [il titolo ndr.] e, in sostanza, immediatamente, è arrivata la pandemia. Così ho fatto molte delle mie difese per il titolo e ho perso il titolo senza fan.

Mi sento come se quasi non fosse stato davvero giusto per me come campionessa affrontare tutto quello. È stata davvero una battaglia difficile tornare ad avere questo titolo. Sento che l'unica cosa che potevo fare per tornare a quel titolo era reinventarmi, credo di averlo fatto. Ho iniziato a propendere per il powerlifting molto di più. Meno pensavo al Knockouts Title, più mi sentivo come se volessero darmi di nuovo l’opportunità, e penso sia questo il caso.

Quindi ho continuato a concentrarmi su me stessa. Non preoccupatevi di chi ha il titolo, non preoccupatevi delle opportunità che chiunque altro sta ottenendo perché tutto quello che potete fare è concentrarvi su voi stessi e migliorare. Mi sembra che questo abbia finalmente dato i suoi frutti.”

Quali sono gli obbiettivi della wrestler adesso che è di nuovo campionessa?

"Vorrei difenderlo [il titolo ndr.] di fronte a una folla. Voglio portare più occhi sulla divisione Knockouts, su IMPACT in generale perché mi sento come se avessimo messo fuori un prodotto incredibile e alle donne sono state date più opportunità qui che in qualsiasi altra promotion. Credo che i fan debbano iniziare a guardare IMPACT Wrestling e vedere queste cose. 

[…] Abbiamo bisogno di più occhi su di noi. Penso che sia uno dei miei più grandi obiettivi come campionessa.”