IMPACT Slammiversary 2022: Chi ha vinto il primo Queen of the Mountain femminile?



by   |  LETTURE 471

IMPACT Slammiversary 2022: Chi ha vinto il primo Queen of the Mountain femminile?

Durante la puntata di IMPACT Wrestling del 12 maggio, è stato rivelato da Gail Kim che un Queen of the Mountain Match si sarebbe svolto il 19 giugno in occasione di IMPACT Slammiversary che proprio con lo show di ieri ha festeggiato i suoi 20 anni di attività. 

Questa è stata la prima volta che la divisione Knockouts ha potuto combattere in questo tipo di stipulazione, l'ultimo match in generale per la categoria maschile si era svolto a maggio 2016, e ad aver avuto l’onore di partecipare sono state Tasha Steelz, Mia Yim, Chelsea Green, Jordynne Grace e Deonna Purrazzo. 

Una nuova regina e campionessa

Le cinque partecipanti si sono date battaglia in una sfida veramente durissima, ma ad avere la meglio è stata Jordynne Grace, che ha strappato la cintura a Tasha Steelz, divenuta campionessa dopo aver sconfitto Mickie James, che era special guest enforcer in questo match a Slammiversary, durante Sacrifice il 5 marzo.

Vittoria storica quindi per Jordynne Grace che si porta a casa l’ennesima cintura di IMPACT dopo aver debuttato nella compagnia nel 2018 e aver vinto già una volta nel 2020 l’IMPACT Knockouts Championship, una volta l’ IMPACT Digital Media Championship, cintura intergender, diventando anche la prima campionessa in quell’occasione e anche gli IMPACT Knockouts Tag Team Titles con Rachael Ellering.

Non c’è dubbio che la compagnia stia puntando molto da diverso tempo su questa ragazza che è davvero molto brava sul ring e riesce sempre a regalarci delle ottime prestazioni. Esattamente come Rhea Ripley, dato che entrambe sono del 1996 e quindi giovanissime, sta avendo una carriera brillante e siamo sicuri che scriverà sempre di più il presente e il futuro del wrestling femminile.

Ci auguriamo inoltre che questa non sia solo una delle tante prime, e poi diventate già da subito ultime, volte che vediamo questa stipulazione per il wrestling femminile, che può sempre regalare tanto al pubblico, soprattutto ad un pubblico come quello di IMPACT abituato ad imprese storiche da parte delle Knockouts.