Aggiunti due match alla card di Slammiversary



by   |  LETTURE 589

Aggiunti due match alla card di Slammiversary

Subito dopo la messa in onda di Impact Wrestling sono stati ufficializzati altri due incontri in vista del prossimo PPV della compagnia, Slammiversary. Il primo di questi riguarda lo status dell'Impact Digital Media Championship.

Nello specifico, Rich Swann ha sconfitto Matt Cardona all'interno di un match titolato ben due settimane fa in uno show indipendente. Nel post match Cardona ha attaccato il suo avversario rimpossessandosi del titolo, pur non essendone più il detentore.

A causa di un infortunio patito pochi giorni dopo all'interno di un evento della GCW, Matt è tornato davanti le telecamere di Impact per parlare del suo status e annunciare al mondo intero di cedere la cintura al suo fedele amico Brian Myers, nominandolo così nuovo Digital Media Champion.

In realtà il vero campione è comunque Swann, come specificato anche dal team di commento di Impact e, per tale motivo, Myers ha sfidato l'ex Impact World Champion a un match per Slammiversary in cui verrà decretato il vero campione.

A seguire prosegue la faida tra Sami Callihan e un altro ex campione del mondo, “Mr. Impact Wrestling Moose” con “The Draw” affamato di rivincita dopo essere stato fuori dai giochi per nove mesi circa a causa di un infortunio rimediato proprio per mano di Moose.

Dopo uno scontro backstage e i tanti mind games di Sami, i due potranno finalmente sfidarsi all'interno del Monster's Ball match, una stipulazione che ha reso tanto famosa Impact negli anni, specie quando il nome della compagnia era TNA.

Slammiversary andrà in scena domenica 19 giugno presso l'Asylum di Nashville e disponibile sia in PPV che attraverso il singolo acquisto su Fite TV, l'applicazione web che consente di seguire svariate realtà della disciplina, tra cui anche la AEW e la NWA attraverso un abbonamento mensile o annuale ai loro rispettivi network.

La “Road to Slammiversary” continua e tante novità sono ancora in arrivo, una di queste vede ora anche l'aggiunta di Alex Zayne all'interno dell'Ultimate X match valevole per il titolo X-Division.

Una scelta della dirigenza di Impact dovuta ai recenti dissidi avuti tra Alex e il campione X-Division, Ace Austin dopo l'ingresso nel Bullet Club da parte di quest'ultimo. Continuate a seguire la newsboard di worldwrestling.it per tutti i futuri aggiornamenti in merito a Slammiversary e Impact!