La Progress torna in scena con il SSS16



by ALDO FIADONE

La Progress torna in scena con il SSS16

Uno dei più importanti torneo europei del pro wrestling è in procinto di iniziare grazie alla Progress Wrestling e al suo Super Strong Style 16. Nello specifico il torneo di tre date si terrà a partire dal prossimo 3 giugno e vedrà la sua conclusione in data 5 giugno sempre all'interno dell'Electric Ballroom di Londra.

L'evento avrà inizio con le seguenti otto contese: Warren Banks vs l'ex WWE NXT e membro del Sanity, Big Damo, Chris Ridgeway vs Dean Allmark, Malik vs Callum Newman, Kid Lykos accompagnato da Kid Lykos II affronterà Maggot, Charlse Crowley vs Charlie Dempsey, Aramis vs Robbie X, Gene Munny vs Rickey Shane Page e Jack Evans vs il debuttante in Progress, noto per aver detenuto il titolo mondiale ECW, quello mondiale di Impact, aver vinto diverse volte titolo di coppia WWE e Intercontinentale, nonché uno dei più quotati protagonisti di Lucha Underground, John Morrison, eccezionalmente denominato Johnny Progress.

Si tratta in effetti della prima partecipazione per lui al torneo e della prima assoluta di un nome così importante all'interno di tale organizzazione. A proposito di prime volte, è infatti il caso di sottolineare che, a causa dell'infortunio di Jonathan Gresham, il titolo massimo della federazione inglese è stato reso vacante, motivo per il quale il vincitore del SSS16 verrà automaticamente denominato nuovo campione, al contrario del passato in cui il vincitore non avrebbe fatto altro che guadagnarsi una title shot da sfruttare poi in uno dei prossimi Chapter, di solito intorno a settembre come accadde nel grande evento del 2018.

La Progress, attraverso la nuova proprietà e organizzazione, continua a far parlare di se e si prepara a stupire il suo pubblico e i suoi più caldi fan che la seguono e sostengono da circa dieci anni a questa parte.

Insieme alla RevPro, la Progress è di certo la federazione inglese più quotata e, a partire dal gennaio 2017, parte di un accordo commerciale con la WWE, il quale permette alla federazione del Regno Unito di poter andare in onda anche all'interno del WWE Network, come accade anche in Germania con la nota wXw.

Non rimane altro da aggiungere, se non mostrarvi il tabellone completo e invitarvi a seguire in ogni modo l'evento grazie anche alla piattaforma digitale Progress on Demand, il network ufficiale della Progress Wrestling.