Gli auguri di Tajiri ad Akira per il suo debutto nel BOSJ



by   |  LETTURE 484

Gli auguri di Tajiri ad Akira per il suo debutto nel BOSJ

Nel 2015 la Italian Championship Wrestling lancia sul ring un giovane atleta chiamato Francesco Akira. Durante il suo percorso in Italia si è fregiato di alcuni match di alto profilo, oltre che la vittoria di alcune cinture come per esempio i titoli di coppia della ASCA, i titoli di coppia proprio della Italian Championship Wrestling, fino a detenere per due volte il titolo massimo della Rising Sun Wrestling Promotion.

Proprio la federazione di Fabio Tornaghi, con sede nel palazzetto sportivo di Pero (MI), ha portato Akiraallo step successivo, ma la fortuna arriverà poco dopo in un evento della Wrestling Megastars/BWT dove il giovane atleta venne notato dallo special guest di quella sera, l'iconico ex WWE e Impact Wrestling, Tajiri.

Da li in poi il giapponese prese sotto la sua ala protettiva Francesco portandolo con lui in oriente per formarlo e farlo debuttare sui ring della All Japan Pro Wrestling. Durante il percorso, durato alcuni anni, Akiravincerà prima il torneo più importante valido per i pesi leggeri, per poi alzare al cielo l'AJPW World Junior Heavyweight Championship lo scorso anno.

Un traguardo unico e mai raggiunto da un atleta italiano nella nota federazione (terza per importanza in Giappone dopo New Japan Pro Wrestling e Pro Wrestling NOAH). Hanno inizio le chiamate importanti, le quali porteranno “Fireball”, questo il suo nickname, a diversi tour e debutti europei, come quello in Over The Top Wrestling in Irlanda, la wXw in Germania, il ritorno in Italia dove nel bel mezzo vinse anche il titolo massimo della SIW e la RevPro su tutte.

In quest'ultima si fece notare all'interno della York Hall grazie a un formidabile match contro Gabriel Kidd lo scorso 29 gennaio durante il PPV High Stakes. Contesa valutata con oltre quattro stelle dal noto insider Dave Meltzer sulla sua Wrestling Observer Newsletter.

Negli anni il giovane bergamasco (intervistati anche ai microfoni del nostro podcast Pro Wrestling Culture ben due anni fa) si farà notare anche dalla leggenda britannica Will Ospreay, considerato da sempre uno dei suoi idoli attivi.

Proprio l'ex IWGP World Heavyweight Champion ha preso di buon occhio Akirafino a portarlo al debutto effettivo in NJPW e all'ingresso nella sua stable, la United Empire. Durante la scorsa edizione di Wrestling Dontaku (potete recuperare la nostra analisi tra gli episodi del Pro Wrestling Culture riportati in fondo alla news) è stata annunciata la lista dei partecipanti al Best of Super Juniors 29.

Competizione più importante dell'anno in merito alla categoria Junior per la federazione e prima presenza assoluta per Francesco, nonché prima a tutti gli effetti per un wrestler italiano. In un momento di orgoglio generale, proprio durante la conferenza stampa di presentazione del torneo, si è espresso proprio il suo primo grande mentore, Tajiri.

Indipendentemente da come andrà, anche lo staff di worldwrestling.it vuole congratularsi con Akira e augurargli il meglio per questo torneo e per il suo futuro.