Nuovi campioni, doverose conferme e gradite sorprese durante Impact Under Siege



by ALDO FIADONE

Nuovi campioni, doverose conferme e gradite sorprese durante Impact Under Siege

Lo scorso sabato, più precisamente in data 7 maggio 2022, Impact Wrestling è tornata in scena con un nuovo evento speciale dal nome Under Siege. La seconda edizione dello show, andata in onda su Impact Plus, Fite TV e tramite abbonamento per gli Impact Ultimate Insiders (canale YouTube della federazione canadese) si è tenuta presso il PromoWest Pavillon di Newport, Kentuky.

Nel pre-show Heat & Rhino hanno sconfitto Raj Singh e Shera, Rich Swann ha invece superato Laredo Kid e Mike Bailey in un three-way match, infine la Progress Women's Champion, Gisele Shaw, ha superato una delle Impact Knockouts World Tag Team Champion e parte delle Influence, Madison Rayne.

Il main show si è invece aperto con una delle leggende di Impact, nonché membro dei Motor City Machine Guns, Chris Sabin, superare con un pizzico di furbizia Steve Maclin. A seguire il primo match titolato della serata con il AAA Reina de Reinas Championship in palio, titolo che Taya Valkyrie ha difeso con successo contro l'ex campionessa Deonna Purrazzo.

Dopo il match “The Virtuosa” ha dato seguito ad un attacco nei confronti della ex WWE, ma a giungere in salvo della “Valchiria” è giunta Mia Yim, fresca rientrante ad Impact dopo diversi anni passati sotto contratto con la World Wrestling Entertainment.

Una nuova sfida per Deonna è ora ufficialmente lanciata! Altro titolo in palio con Ace Austin che difende la cintura X-Division e il suo terzo regno all'interno di un ottima contesa contro un altro ex campione, Trey Miguel.

Battaglia tra fazioni con gli Honor No More e il Bullet Club in pieno conflitto dopo aver visto i primi mettere i bastoni tra le ruote ai Good Brothers nel tentativo di riconquistare i titoli di coppia contro i Violent By Design.

A vincere sono stati gli ex ROH, ovviamente senza alcun vero “onore” e ad essere archiviata pare non essere la guerra, ma solo una battaglia. Tasha Steelz supera anche Havok e difende il titolo contro l'intera Decay (a Rebellion ha sconfitto Rosemary).

I Briscoes invece, dopo essersi guadagnati la shot titolata in un episodio settimanale di Impact on AXS TV, sono risuciti nell'impresa di superare i Violent By Design e conquistare per la prima volta in carriera i titoli di coppia di Impact Wrestling dopo una contesa di rilievo.

A chiudere l'evento un altro match di spicco sia per nomi che per qualità in-ring, Josh Alexander sconfigge l'icona NJPW Tomohiro Ishii e mantiene ben saldo alla sua vita l'Impact World Championship. Il prossimo appuntamento con Impact è per giovedì notte sempre su AXS TV e in diretta su YouTube per gli abbonati al servizio Impact Ultimate Insiders.

Per quanto riguarda i prossimi speciali/PPV, il 19 giugno andrà in scena da Nashville, Slammiversary, l'evento che celebrerà i 20 anni di attiività della compagnia.