Decretato il nuovo Atlas Champion nel Chapter 133 della Progress

La Progress si sa, è abituata a stupire e in questa occasione lo ha fatto con un torneo utile a decretare il nuovo Atlas Champion della compagnia

by Aldo Fiadone
SHARE
Decretato il nuovo Atlas Champion nel Chapter 133 della Progress

Il lunedì di Pasquetta 2022 ha regalato diverse sorprese più o meno piacevoli ai fan del pro wrestling. Oltre alla classica puntata di Monday Night RAW, si sono susseguiti una serie di interessanti avvenimenti anche nel mondo indipendente, più precisamente nello scenario inglese.

Ieri infatti la Progress Wrestling è tornata in scena con un nuovo evento, il Chapter 133, per decretare il nuovo Atlas Champion della compagnia. Il titolo Atlas è stato per diverso tempo una cintura midcarding che ha spesso lanciato nuovi volti o consolidato possibili sfidanti al titolo massimo.

Uno dei nomi più prestigiosi ad aver detenuto il titolo è sicuramente Matt Riddle, ma anche lo stesso WALTER (oggi conosciuto come Gunther) che ha poi unificato il titolo con quello principale della Progress.

Dopo diversi anni la realtà inglese, oggi con una nuova proprietà dopo gli addii del suo principale fondatore Jim Smallman (in WWE per curare il reparto NXT UK) ha quindi scelto di ridare luce alla cintura attraverso un torneo.

Spike Trivet, Kid Lykos II, JONAH, Big Damo e Luke Jacobs sono solo alcuni dei nomi “caldi” del momento ad aver preso parte alla competizione che ha visto in finale il giovane Jacobs avere la meglio sull'attuale membro del roster di NJPW e Impact Wrestling, JONAH.

Il “Top Dog” si è quindi fermato alla finale davanti all'atleta di Manchester che ora, con soli 4 anni di esperienza sul ring, torna a dare lustro ad una cintura tanto importante quanto significativa.

La Progress Wrestling continua a puntare sulla qualità dei suoi inestimabili campioni. Per chi non lo sapesse questa realtà inglese è dal gennaio 2017 in collaborazione con la WWE che ne trasmette gli show anche sul WWE Network e Peacock TV.

Per chi invece abbia voglia di seguire solo ed esclusivamente la Progress, può abbonarsi mensilmente al servizio streaming privato http://demandprogress.pivotshare.com contenente anche show di altre realtà indies.

SHARE