Che fine hanno fatto l'ex Ember Moon e Tegan Nox? Ecco le ultime



by   |  LETTURE 1684

Che fine hanno fatto l'ex Ember Moon e Tegan Nox? Ecco le ultime

Ember Moon e Tegan Nox sono recentemente state licenziate dalla WWE, dopo che una era tornata relativamente da poco a NXT e l’altra aveva debuttato poche settimane prima nel main roster insieme a Shotzi Blackheart, anche lei sparita da un po’ dagli schermi WWE.

Parlando di Ember Moon, che ora si chiama Athena, ha fatto qualche apparizione nelle Indies, di recente ad esempio ha sfidato al WrestleCon un’altra ex WWE, Mia Yim, ma a quanto pare secondo Fightful ci sono delle novità su di lei, sul suo possibile approdo in All Elite Wrestling.

“Possiamo confermare che ci sono stati almeno colloqui leggeri e di un certo interesse tra Athena, ex Ember Moon, e l’AEW. Coloro che erano a conoscenza della situazione hanno detto che c'era un processo di "feeling out" tra Ember Moon e l’All Elite Wrestling, che risale ai primi tempi in cui è stata rilasciata. Non abbiamo ancora saputo se verrà ingaggiata o portata qui, e la gente dell’All Elite Wrestling con cui abbiamo parlato ha affermato che non sembrava esserci un senso di urgenza per bloccarla.”

Feeling out significa semplicemente che tra le due parti c’è stato un processo indiretto di conversazione, con possibili domande, per indagare l’interesse reciproco nell’ottenere un accordo.

E Tegan Nox invece?

Mentre su Nixon Newell, nome adottato dopo il rilascio dalla WWE dall’ex Tegan Nox, Fightful ci dice quanto segue: “Nixon Newell, l'ex Tegan Nox, è un altra free agent nel mondo del wrestling. Nixon non ha lottato dal suo rilascio in WWE, cosa che l’ha lasciata fuori dal ring da ottobre. Quando Fightful ha chiesto del suo status, ci è stato detto che era stata tenuta molto occupata nel cercare di risolvere le situazioni intorno al suo visto, che sono state una battaglia in salita per molti lottatori che improvvisamente si ritrovano a lottare come free agent.”

Infatti vi ricordiamo che Nixon è di origini gallesi, quindi per lottare negli Stati Uniti ha bisogno del visto in regola. Molto spesso in queste occasioni viene rilasciato un visto lavorativo, ma ovviamente se non ci sono ingaggi, il paese è difficile che possa concederlo. Inoltre vi ricordiamo che la wrestler ha spesso problemi alle ginocchia, quindi non è facile assumere una persona ad alto rischio di infortunio.