Erick Barbarossa: "Non prenderò il posto di Brodie Lee nel Dark Order"



by ANDREA SCOZZAFAVA

Erick Barbarossa: "Non prenderò il posto di Brodie Lee nel Dark Order"

Il legame tra Erick Barbarossa e il defunto Brodie Lee è sempre stato forte con un rapporto iniziato più di dieci anni fa, quando entrambi erano in WWE ad NXT. Durante il podcast Wrestle Buddy, Erick Barbarossa ha parlato della Wyatt Family e proprio del suo rapporto con Brodie Lee.

Erick Barbarossa: "Per me ha significato molto lo show AEW in sua memoria"

Sul debutto della Wyatt Family a NXT: "Il mio debutto in quello show è avvenuto poche settimane dopo che Brodie Lee aveva debuttato al fianco di Bray Wyatt. Così poi sono diventato io il secondo membro del team dopo lui. Mi è stato detto tutto tipo, una settimana prima, anche se si era esercitato a fare i promo insieme. Io e Luke eravamo un grande tag team. Stavamo facendo delle cose importanti prima. Non era niente di ufficiale fino a quando non siamo stati annunciati davvero ad NXT insieme, noi tre e poi da lì si è evoluto tutto dopo aver fatto il nostro primo servizio fotografico. Abbiamo portato le maschere e tutto si è evoluto in un certo modo quando abbiamo fatto il nostro  debutto anche nel roster principale".

Dopo la morte di Brodie Lee nel dicembre 2020, Erick Barbarossa è stato contattato per partecipare allo show tributo della AEW, tenuto in memoria del suo amico. "Shawn Spears mi aveva contattato per coinvolgermi in quello show. E per me, ha significato molto perché non si trattava di funerali ma volevo dirgli addio in quel modo. E quella è stata la mia possibilità di vedere il posto dove era così felice. Stava vivendo il miglior momento della sua vita lì. Non avevo sentito Tony, non l'ho contattato e poi mi ha  contattato lui pochi giorni prima dello show. Io poi ovviamente, ho accettato di partecipare".

Brodie Lee era il leader del Dark Order in AEW e per questo motivo Erick Barbarossa ha rivelato di non avere alcun interesse a seguire le sue orme: “No assolutamente no. Quella è di Brodie, questa è l'eredità di Brodie. Non prenderò il suo posto. Ha creato tutto ciò in un breve lasso di tempo in cui è stato con tutti noi e voglio che sia sempre ricordato come il leader di quella fazione per sempre".