Tony Khan: "Avrò decisioni difficili da prendere alla scadenza dei contratti AEW"



by   |  LETTURE 1513

Tony Khan: "Avrò decisioni difficili da prendere alla scadenza dei contratti AEW"

Negli ultimi due anni, la All Elite Wrestling ha voluto mettere sotto contratto numerosi atleti che erano rimasti senza lavoro per colpa della pandemia mondiale da covid-19, con numerosi ex WWE che sono infatti stati messi sotto contratto, con un debutto che arrivava ogni settimana o ogni mese sui ring della federazione dei Khan.

L'ultimo solo in ordine cronologico è stato Keith Lee, ex campione assoluto di NXT della WWE, che proprio nell'ultima puntata di Dynamite ha fatto il suo debutto sui ring della AEW della famiglia Khan, andando a raggiungere i vari Adam Cole, Bryan Danielson, Kyle O'Reilly, Andrade ecc ecc.
A quanto pare, però, questa politica di assumere un po' tutti gli ex WWE o comunque tutti i grandi free agent che erano rimasti liberi per la pandemia, non sarebbe stata una scelta ragionata per i fini futuri, ma una semplice scelta di cuore fatta dallo stesso Tony Khan, il quale ha voluto garantire uno stipendio a diversi atleti, in un momento molto difficile per il mondo intero, che adesso però non potrà protrarre a lungo.

Tony Khan annuncia che ci saranno rilasci nel breve futuro con la AEW

Nella sua ultima intervista rilasciata a TV Insider, ai microfoni di Scott Fishman, il presidente della All Elite Wrestling ha voluto parlare di contratti e di possibili futuri licenziamenti, con il patron della compagnia numero due d'America che ha infatti affermato:

"Quando abbiamo iniziato un sacco di persone hanno avuto un contratto per un paio d'anni e molti di essi stanno quindi scadendo.

Ho cercato veramente in maniera forte di essere inclusivo al massimo con le persone presenti nel roster, specialmente andando incontro alla pandemia. Adesso abbiamo passato il primo anno in cui siamo andati in tv e entriamo nel nostro secondo.
Adesso con molti altri wrestler che stanno arrivando, non ho la possibilità di rinnovare tutti i contratti.

Dovrò fare delle scelte molto difficili basate sulle abilità, sulla risposta dei fan o entrambe. Sto cercando di mantenere il miglior roster che posso per la compagnia ed i fan" .