Ex WWE ottiene il rilascio dalla compagnia e debutta a AEW Dynamite



by   |  LETTURE 945

Ex WWE ottiene il rilascio dalla compagnia e debutta a AEW Dynamite

Il 25 gennaio vi abbiamo riportato che PWInsider aveva saputo quanto segue: "Possiamo confermare che Brian Kendrick, che aveva recentemente lavorato come produttore su WWE NXT e 205 Live, ha richiesto un rilascio dalla compagnia settimane fa e non è stato a nessun tapings TV a Orlando da qualche tempo. Ci è stato detto che Kendrick sta aspettando un rilascio "almeno" da sei settimane."

Kendrick ce l’ha fatta

I nostri colleghi di Fightful hanno fatto sapere che l’uomo ha effettivamente ottenuto il rilascio e ora debutterà ad AEW Dynamite questa settimana andando a sfidare un altro ex WWE, Jon Moxley.

“Brian Kendrick è stato rilasciato dalla WWE. La scorsa settimana, PwInsider ha riferito che Brian Kendrick ha chiesto il rilascio dal suo contratto WWE nel mese di dicembre, ma non era stato informato di tale rilascio. Da allora abbiamo confermato che Brian Kendrick non è più sotto contratto con la WWE.

Un'altra fonte ha indicato che Kendrick doveva essere allo show AEW Dynamite di Chicago mercoledì, anche se non siamo sicuri in che veste. Dobbiamo ancora verificarlo con Kendrick o la compagnia.

Kendrick ha lottato per la WWE a 205 Live nel 2020. A parte questo e un paio di match reali in Arabia Saudita, Kendrick non ha lottato a WWE Raw o SmackDown dal dicembre 2017. È apparso su NXT 2.0 durante una breve storia con Harland, organizzando un match che non è mai successo. Era stato produttore della compagnia, affermando che avrebbe lottato solo part-time.”

Kendrick, 42 anni, ha lottato per la WWE nell'ottobre 2020 a 205 Live. La stella WWE e ex stella della ROH è stato originariamente allenato da Shawn Michaels. Kendrick ha avuto più run con la WWE, con questa più recente che ha preso il via con il torneo Cruiserweight Classic nel 2016.

C'è chi è ancora in attesa

Il 16 gennaio Mustafa Ali ha scritto sui social quanto segue: "Ho un messaggio molto più importante dei miei sogni nel pro wrestling. Nonostante i miei migliori sforzi, non sarò in grado di lanciare questo messaggio finché lavorerò con la WWE. Per questo, chiedo di essere rilasciato dalla WWE.” Per ora però, secondo Fightful Select, la WWE non vuole lasciare andare la superstar.