Eric Bischoff attacca Tony Khan: "AEW meglio della WCW? Bugia stupida e ignorante"



by   |  LETTURE 674

Eric Bischoff attacca Tony Khan: "AEW meglio della WCW? Bugia stupida e ignorante"

Durante l’ultimo podcast "83 Weeks", l'Hall Of Famer WWE, Eric Bischoff, ha commentato le parole di Tony Khan che di recente affermava che Jade Cargill stia avendo la corsa più dominante dall’epoca di Bill Goldberg, da 25 anni a questa parte in WCW.

Eric Bischoff: "Non capisco il paragone di Tony Khan su Jade Cargill"

Sulle parole di Tony Khan: “Quando sento commenti del genere da Tony, mi ricorda molto Dixie Carter e la TNA. Dixie Carter aveva l'abitudine di fare annunci che avrebbero avuto grandi reazioni sui social network.

Per esempio: ‘Faremo un annuncio che cambierà il mondo del wrestling’. Quante volte abbiamo sentito uscire parole simili da Dixie e poi non hanno dato gli effetti sperati?. Dopo un po', il pubblico inizia a perdere fiducia nelle persone che parlano in quel modo.

Capisco cosa sta cercando di fare Tony. Fa costantemente paragoni con la WCW. Dice che la AEW ha più successo rispetto alla WCW del 1996. Ed è una una bugia stupida e ignorante. Perché fare un'affermazione falsa di questo tipo? La WCW era molto redditizia e aveva molto successo nel 1996.

La AEW non è come la WCW. La WCW stava superando lo show numero 1 della WWE in quel momento, Monday Night RAW, contro una concorrenza importante come anche la NFL. Il guadagno della AEW è di due terzi rispetto a Monday Night RAW e la metà di SmackDown.

Alcuni appassionati del wrestling sentendolo diranno: 'Beh, non è vero ciò che dice. Questo è un po' un insulto a tutti noi' Sul paragone di Jade Cargill: “Non conosco Jade Cargill. Non so niente di lei.

L'ho vista dal vivo solo una o due volte. E' una persona dall'aspetto impressionante. Non guardo molto i suoi match, quindi non è giusto per me commentare, ma ha un talento straordinario e probabilmente un giorno diventerà una grande star, ma ora non lo è.

Perché dovresti fare un paragone simile con Bill Goldberg? Lei come lui? Semplicemente non capisco, è un paragone assolutamente fuori luogo"