Cody e Brandi Rhodes: “La nostra famiglia è in isolamento per il COVID”



by   |  LETTURE 626

Cody e Brandi Rhodes: “La nostra famiglia è in isolamento per il COVID”

Nell’episodio del 7 gennaio di AEW Rampage, è stato annunciato che nella puntata speciale di AEW Battle of the Belts, Cody Rhodes non avrebbe affrontato Sammy Guevara per il titolo TNT perché i medici non gli avevano dato il via libera.

Ora però ovviamente viene a galla la verità, quando si era diffusa sul web la notizia della positività di Cody al COVID, infatti le cose sono state spiegate meglio dal wrestler, che ha voluto chiarire la situazione anche nel rispetto di chi lo segue e ammira

La famiglia Rhodes positiva al COVID

Nelle sue storie di Instagram infatti ha scritto: "Apprezzo tutti quelli che ci hanno contattati. Io e Brandi siamo in isolamento con una famiglia che purtroppo è risultata positiva al COVID. È stato un periodo spaventoso l’avere a che fare con un virus così forte e le complicazioni che possono venire con esso. Stiamo facendo tutto il possibile per curare e proteggere la famiglia durante questo periodo. 

Rimarrò in quarantena per tutto il tempo necessario. Ogni giorno è più incoraggiante. Grazie immensamente per il vostro sostegno e il rispetto della nostra privacy. Grazie all’AEW per aver compreso e avermi permesso di essere dove ho bisogno oggi, e per aver ancora permesso che il titolo di TNT fosse rappresentato. Non vedo l'ora di tornare presto. Vi mando tutto l’amore del mondo!”

Alla fine il suo posto è stato preso dal fratello Dustin Rhodes che ha affrontato Guevara perdendo il match e così il ragazzo è tornato in possesso della cintura che aveva perso contro Cody tra le polemiche e la felicità dei fans.

Cody su questo speciale aveva detto: “Sono entusiasta di Battle of the Belts perché mi ricorda Clash of the Champions. È speciale, e grandi cose accadono in notti come quella. Ho detto che non eravamo in grado di non avere mai una grande notte, ma siamo in grado di rendere le nostre notti più grandi. Se ha senso e non vedo l'ora."