AEW: Serena Deeb è diventata coach e producer nella compagnia



by   |  LETTURE 916

 AEW: Serena Deeb è diventata coach e producer nella compagnia

Intervistata da Nick Hausman sul The Wrestling Inc. Daily, Serena Deeb ha fatto sapere a tutti che ha ottenuto ben due ruoli nuovi in All Elite Wrestling. Tutto questo è stato reso necessario da un infortunio al ginocchio che per parte del 2021 l’ha tenuta fuori dall’azione, ma dato che è una persona sempre pronta a lavorare e contribuire al bene del business, ha deciso di aiutare in un altro modo.

"Nel frattempo, quando ero un po' seduta in panchina, sono entrata nel ruolo di allenatrice e il ruolo di produttrice," Deeb ha detto. “Un po' come le cose che stavo facendo prima presso l'altra compagnia. [WWE ndr]

Li sto aiutando con i loro match, sono in cuffia accanto a Tony che chiamo i loro match, parlo con il truck, faccio tutto questo. Mi piace anche questo e, sapete una cosa? Questo ha una componente inebriante in sé. Tipo, soprattutto quando aiuti davvero e poi li guardi andare là fuori e loro spaccano. Ti senti come se fossi parte di questo, è molto gratificante.”

Il passato con la WWE e l'amore per il coaching

Serena Deeb in precedenza ha ricoperto il ruolo di allenatrice al WWE Performance Center prima di tornare sul ring con l’AEW. La stessa wrestler ha dichiarato che non avrebbe lasciato la sua posizione nella compagnia di Stamford se non fosse stata licenziata durante la pandemia.

Parlando di questo suo ruolo dietro le quinte e dell’essere una locker room leader, ha aggiunto: "Emozioni decisamente polarizzanti, sai? Per esempio, ieri ho fatto quello che doveva essere un seminario di quattro ore, ma alla fine è stato un seminario di sei ore, perché eravamo molto presi e siamo andati avanti. 

Mi sentivo così bene alla fine. Amo davvero il coaching e voglio che sia parte della mia vita e del mio futuro e sto per fare un po' di questo anche in AEW. Questa è una parte di me, di sicuro. Ho un desiderio innato di aiutare le persone e sono sempre stata così, lo adoro davvero."