Grandi dichiarazioni post-Full Gear dal vincitore del torneo per il titolo AEW



by   |  LETTURE 767

Grandi dichiarazioni post-Full Gear dal vincitore del torneo per il titolo AEW

AEW Full Gear 2021 è ormai agli archivi e con lui tutte le grandi vittorie delle Superstar AEW, che hanno scritto il proprio nome sugli albi d'oro della compagnia della famiglia Khan. Se a dare maggior risalto al ppv ci ha pensato Adam Page, nuovo campione mondiale della compagnia, dopo la sua vittoria contro Kenny Omega, diversi altri lottatori hanno fatto parlare di loro per le azioni svolte della nottata.

Uno dei tanti che ha fatto molto rumore, è stato Jay Lethal, al debutto sui ring AEW, che ha voluto immediatamente sfidare il campione secondario TNT, Sammy Guevara, il quale ha accettato di buon grado la sfida ricevuta, impostando un match titolato per la prossima puntata di Dynamite della settimana prossima.

Inoltre, nella card dell'evento più atteso degli ultimi mesi dai fan della compagnia della famiglia Khan, c'è stata anche la vittoria della finale del torneo per decretare il nuovo n°1 contender al titolo mondiale, adesso in possesso di "Hangman" Page.

Bryan Danielson vince la finale del torneo per il titolo e sfida Adam Page

Con sole poche ore, i fan AEW hanno visto cambiare le sorti del titolo mondiale in maniera veramente molto importante, con un nuovo campione che è arrivato a spodestare l'apparentemente invincibile Kenny Omega e con un nuovo sfidante alla cintura uscito fuori proprio da Full Gear: Bryan Danielson.

Subito dopo la fine del ppv, Danielson ha voluto lanciare immediatamente la sfida nei confronti del neo campione, avvertendolo della difficoltà che avrà nel trascinare la compagnia sulle sue spalle, d'ora in avanti.

Nella conferenza stampa post-Full Gear, Bryan ha infatti affermato:

"Trainare la compagnia da campione è totalmente differente come gioco. Vedremo come se la caverà in questo ruolo. Non penso che durerà molto come campione, ad essere onesto.

Io so per certo di essere capace ad essere campione e di poter trainare la compagnia sulle mie spalle" . A quanto pare, Bryan Danielson ne sarebbe certo, Hangman Page ha le ore contate da campione mondiale, con la sua sfida che lo metterà in grande difficoltà, già all'inizio del suo primo ed unico regno da campione mondiale della compagnia. Chi riuscirà a trainare veramente la AEW sulle sue spalle nei prossimi mesi?