Chris Jericho: "Vi spiego come ho fatto a restare in cima per tantissimo tempo"



by   |  LETTURE 548

Chris Jericho: "Vi spiego come ho fatto a restare in cima per tantissimo tempo"

Chris Jericho può essere annoverato fra le superstar più longeve di ogni epoca. Il veterano canadese ha lasciato il segno in moltissime federazioni di wrestling come WCW, WWE, ECW, NWA e NJPW, prima di trasferirsi nella neonata All Elite Wrestling.

Y2J è un sette volte campione del mondo, avendo detenuto una volta il WWE Championship e l’AEW World Championship, due volte il WCW World Heavyweight Championship e tre volte il World Heavyweight Championship.

Jericho è anche uno dei quattro wrestler ad aver completato il Grand Slam della WWE sia con il vecchio formato che con il nuovo. Nel corso di una recente intervista a Richard Deitsch per ‘Sports Media’, Chris ha analizzato la sua capacità di reinventarsi durante la sua lunghissima carriera.

Chris Jericho e la sua capacità di reinventarsi

“Quando ho iniziato a lavorare ogni settimana in WCW e successivamente in WWE a SmackDown, mi sono reso conto che le mie apparizioni in TV erano sin troppo frequenti.

Ho spiegato alla dirigenza che la gente si sarebbe stufata rapidamente di me se avessi continuato ad andare in televisione due volte a settimana. Erano necessarie delle continue modifiche per rendere il mio personaggio sempre interessante agli occhi dei fan” – ha spiegato Jericho.

“Ricordo che il mitico Pat Patterson mi ha consigliato di avere una barba leggermente diversa ogni settimana. Una serie di piccoli cambiamenti avrebbero aiutato le persone a restare interessate al mio personaggio. Mettevo dei collant diversi ogni settimana, poi c’era la questione della barba, cose di questo genere.

Tale espediente mi ha reso più commercializzabile di molte altre superstar” – ha aggiunto. Y2J si è soffermato poi sulle recenti vicissitudini di NXT: “Da osservatore esterno, mi sento di dire che gli show di NXT andavano in onda il mercoledì sera allo scopo di combattere la AEW.

Quella mossa ha finito per ritorcersi contro di loro. Quando hanno posizionato NXT contro la AEW, hanno palesemente danneggiato il marchio ‘Black and Gold’. NXT ha perso quell’appeal che aveva guadagnato in precedenza. Vince McMahon è rimasto deluso e adesso porta rancore verso NXT”.