La AEW non terrà Bryan Danielson vs Kenny Omega 2 sui suoi ring?



by   |  LETTURE 1157

La AEW non terrà Bryan Danielson vs Kenny Omega 2 sui suoi ring?

Uno dei più bei match mai visti disputare sui ring della All Elite Wrestling, dalla sua nascita ad oggi, è stato indubbiamente il primo incontro di Daniel Bryan sui ring della federazione della famiglia Khan, con il ritornato Bryan Danielson, che ha combattuto per mezz'ora esatta con il suo attuale acerrimo nemico: il campione mondiale Kenny Omega.

Nel match di esordio dell'ex WWE Champion sui ring AEW, Bryan Danielson ha dato sfoggio delle sue caratteristiche migliori, con Kenny Omega che è stato al passo con l'atleta che per qualche anno si era dovuto ritirare dall'azione per colpa di un infortunio molto serio al collo, ma che fortunatamente per lui e per i suoi fan, è poi riuscito a ritornare in scena dopo qualche tempo.
Dopo questo grandissimo scontro, finito però in un infelice Draw, a causa del time limit che la AEW ha nei suoi match normali, i fan stanno già pregustando il rematch che ci potrebbe essere tra i due a breve, con la AEW che però potrebbe non essere la sede nella quale arriverà tale scontro.

Bryan Danielson vs Kenny Omega potrebbe andare in onda sui ring messicani?

Secondo quanto riportato dal Wrestling Observer, in una delle ultime newsletter del noto sito d'oltreoceano, ci sarebbe l'interesse di uno dei principali booker della AAA, una delle principali compagnie messicane di tutto il panorama del pro-wrestling del paese, che vorrebbe portare in scena il rematch tra Omega e Danielson proprio sul suo ring.
In uno degli ultimi aggiornamenti dell'Observer, è stato infatti affermato che:

"CM Punk sul suo Twitter ha detto che vorrebbe fare un match a Mexico City con Penta & Fenix vs lui e Bryan Danielson: cinture vs barba.

Dorian Roldan è andato in estasi. Roldan ha parlato del fatto di volere Danielson sfidare Omega per il AAA Mega Title dopo aver visto il loro match la settimana scorsa" . Avendo Kenny Omega perso solo il titolo di Impact World Champion, ma non quello di campione mondiale della AAA, la dirigenza della AEW potrebbe concedere questa grande opportunità a Danielson, anche se la carta Bryan è molto importante anche e soprattutto per la seconda compagnia degli Stati Uniti, quindi è molto difficile che Bryan vada ora a lottare spesso anche in Messico, arrivato a questo punto della sua carriera.