CM Punk: "Lottare in AEW con Daniel Bryan sarebbe un grosso affare"



by   |  LETTURE 848

CM Punk: "Lottare in AEW con Daniel Bryan sarebbe un grosso affare"

Negi ultimi due mesi e soprattutto nelle ultime settimane, non si è fatto altro che parlare di CM Punk che ha debuttato sui ring della AEW e del possibile arrivo a breve anche dell'ex collega WWE, Daniel Bryan.

Dopo aver fatto scadere il contratto che lo legava alla compagnia dei McMahon, l'ex American Dragon della ROH potrebbe adesso andare a rincontrare il suo vecchio amico e collega di ROH e WWE, proprio sui ring della compagnia della famiglia Khan, con un suo interesse nel combattere contro parecchi talenti delle indy, che lo ha trascinato mano mano via dalla WWE dei McMahon.

Se i rumors si dovessero rivelare giusti, già questa domenica ad All Out, prossimo ppv targato All Elite Wrestling, dovrebbe arrivare il debutto on-screen dell'ex leader dello Yes Movement, pluricampione mondiale e non solo della compagnia di Stamford.

Per continuare a stuzzicare i fan in merito a questo eventuale debutto, anche CM Punk è tornato a parlare più volte dell'ex WWE Champion, sia in maniera chiara che in manera un po' più velata.

CM Punk ammette di voler combattere contro Daniel Bryan

Nella sua ultima intervista rilasciata ai microfoni del New York Post, al Second City Savior è stato chiesto cosa ne pensasse del famoso debutto in AEW di Daniel Bryan, con Punk che non si è tirato indietro come sempre ed ha affermato:

"E' qualcuno che ho nei pensieri da un po' e amico, lottare contro di lui è sempre divertente.

Non ho mai avuto mal di testa e Dio vorrei rifarlo ancora. Vorrei rifarlo presto. E' un grandissimo affare.
Il ragazzo è stato nel main event di Wrestlemania. E' stato da poco rimosso dalla tv. E' un grande affare.

Un vero, vero, vero grande affare e penso che i segnali che hanno dato i fan di wrestling è che il suo posto sia qui. Questo è quello che voglio vedere" . Ancora una volta, senza confermare nè smentire nulla, CM Punk è tornato a parlare di Bryan e di come vorrebbe lottare a breve contro di lui, stuzzicando la fantasia dei fan, ma allo stesso tempo non lasciandosi scappare lo spoiler concreto del suo eventuale debutto.

Non ci resta quindi che aspettare All Out o le prossime puntate di Dynamite per capire se davvero sarà arrivato il momento anche di Daniel Bryan di fare il famoso salto della barricata in AEW.