Daniel Bryan andrà in AEW? Tony Khan alimenta il mistero



by   |  LETTURE 1291

Daniel Bryan andrà in AEW? Tony Khan alimenta il mistero

Dopo il colpaccio della firma di CM Punk, il prossimo big a entrare a far parte del roster della AEW sarà Daniel Bryan (quasi certamente con il suo reale nome di Bryan Danielson)? Una domanda che da settimane si pongono i fan di wrestling di tutto il mondo, e a cui ha deciso di rispondere la fonte più autorevole possibile. Ossia colui che della All Elite Wrestling è il proprietario: Tony Khan.

Il CEO e presidente della AEW, Tony Khan, è stato infatti intervistato da Dave Meltzer sulla 'Wrestling Observer Radio' per parlare di CM Punk, AEW All Out, alcune delle recenti mosse che la WWE ha fatto, Jon Moxley, il modo in cui l'emergenza sanitaria ha inciso sull'azienda e altro ancora. E, soprattutto, Daniel Bryan.

Meltzer ha chiesto a Khan delle voci su Bryan Danielson. Khan non ha confermato nulla, ma nemmeno smentito. A precisa domanda, infatti, ha detto quanto segue: “Non posso rispondere a questa domanda. È giusto che tu faccia questa domanda, ma non è qualcosa che potrei affrontare oggi sull'Observer, ma è abbastanza giusto che tu lo faccia. È uno dei più grandi di tutti i tempi".

Daniel Bryan e non solo: i progetti AEW per il futuro

Khan ha però dichiarato che sta lavorando su ulteriori aggiunte al roster della compagnia. Queste le parole del proprietario della AEW: "Farò sicuramente più aggiunte nei prossimi 4-6 mesi e penso che ci sarà qualche attività nel prossimo futuro. Non posso specificare esattamente di cosa si tratta e non credo che nessuno vorrebbe davvero che lo facessi, proprio come nessuno avrebbe voluto alcuna conferma di qualsiasi cosa sia entrata in The First Dance  di cosa si trattasse o come sarebbe stato presentato. Sicuramente sarò attivo e sono stato attivo nel mettere sotto contratto persone dal primo giorno in questa federazione. Reclutare talenti è la chiave per qualsiasi compagnia di wrestling, è la chiave per qualsiasi attività sportiva".

A parte Bryan Danielson, altri nomi pronti a comparire nell'elenco dei dipendenti AEW sono Ruby Riott e Ric Flair. Potrebbe esserlo anche Adam Cole, che atttualmente è un free agent. Secondo quanto affermato da 'WrestlingNews.co', invece, Bray Wyatt e Braun Strowman avrebbero meno probabilità di andare alla AEW.