CM Punk suggerisce l'arrivo di Daniel Bryan in AEW a Dynamite?



by   |  LETTURE 1709

CM Punk suggerisce l'arrivo di Daniel Bryan in AEW a Dynamite?

Negli ultimi giorni, non si è fatto altro che parlare di clamorosi ritorni, sia per quano riguarda la WWE che per quanto riguarda la AEW, con entrambe le compagnie più importanti degli Stati Uniti che hanno messo in scena segmenti da urlo nei loro ultimi show mandati in onda sulle rispettive piattaforme di appartenenza.

Se la WWE ha voluto regalare due grandissimi ritorni con Becky Lynch e Brock Lesnar nell'ultimo ppv mandato in scena da Las Vegas, Summerslam, la All Elite Wrestling ha invece richiamato in scena nientepopodimeno che CM Punk, pluricampione mondiale della WWE, che si era assentato ormai diversi anni fa dai ring di pro-wrestling di tutto il mondo, ma che fino ad ora era sempre stato acclamato dai fan di tutto il mondo, i quali avevano gridato il suo nome in tutte le arene degli Stati Uniti, anche un po' immotivatamente.

CM Punk potrebbe aver suggerito anche l'arrivo di Daniel Bryan in AEW?

Dopo il clamoroso debutto in quel della puntata di Rampage della settimana scorsa, questa settimana Punk ha fatto il suo debutto anche sui ring di Dynamite, intervistato dal telecronista storico Tony Schiavone, alla quale Punk ha lasciato alcuni pensieri personali su quello che sarà il suo futuro con la compagnia dei Khan.
La cosa che ha lasciato perplessi e attoniti i fan in attesa nell'arena ma anche quelli collegati da casa, è quando sono partiti i cori "Yes Yes Yes", tipici dell'ex WWE Daniel Bryan, con Punk che ha voluto rispondere loro, che per quello dovranno aspettare ancora un po', lasciando adito a pensare che anche Bryan a breve potrebbe unire le forze con la All Elite.

Vediamo adesso alcuni stralci di video della serata di ieri, (la nottata italiana), con quello che ha detto Punk ai microfoni di Schiavone:


Senza fare nomi, Punk ha comunque lasciato intendere che se i fan saranno ancora un po' pazienti, i loro desideri potebbero essere esauditi, con l'arrivo di Bryan che sarebbe l'ennesimo colpo da 90 per portare anche la AEW ai livelli della WWE, se non per l'importaza e la fama mondiale, per lo meno per la qualità degli atleti portati in scena, i quali potrebbero aumentarne anche la fama a livello planetario, redendo la AEW una vera spina nel fianco della WWE.