Andrade vuole Charlotte Flair in AEW e non solo…

Dave Meltzer ha parlato del desiderio di Andrade di riunire la propria famiglia in AEW. Ma c'è forse qualche possibile ostacolo ai suoi progetti?

by Rachele Gagliardi
SHARE
Andrade vuole Charlotte Flair in AEW e non solo…

Andrade El Idolo ha debuttato in AEW dopo parecchi giorni di trattative con la compagnia, con un Tony Khan determinato ad avere la superstar messicana nel suo roster per renderlo uno dei grandi dopo il rilascio in WWE.

Questo addio alla compagnia di Stamford, chiesto proprio dall’atleta in persona, insoddisfatto del trattamento ricevuto, ha anche ispirato la sua fidanzata Charlotte Flair che ha detto: "Sono stata così motivata ed ispirata dalla sua decisione.”

I due purtroppo si sono ritrovati dal lavorare ogni giorno insieme, all’essere separati per la maggior parte del tempo, facendo parte di due compagnie differenti, ma Andrade da sempre sogna di poter lavorare con la propria fidanzata.

Andrade vuole tutta la sua famiglia in AEW

Durante l’ultimo episodio della Wrestling Observer Radio, Dave Meltzer ha parlato del licenziamento di Ric Flair dicendo che non sa se effettivamente la leggenda approderà in AEW, ma che si aspetta che sia così. 

Poi ha proseguito parlandoci di un desiderio del genero del Nature Boy: "Andrade ha detto in giro che vuole tutta la famiglia lì [in AEW]. E per lui la famiglia è: RUSH, Bestia, Dragon Lee, lui, Ashley [Charlotte], Ric, questo è quello che vuole. Ashley, sai, non la conosco. Di certo non parlerò per lei, ma sento come se lei volesse essere in WWE, che è il massimo per lei.”

Ha anche aggiunto che non ha idea di quando possibilmente il contratto della regina con la WWE potrebbe finire: “Credetemi, mi è stato chiesto da molte persone, non in AEW ma da alcuni giornalisti, quando scade il suo contratto, perché quello che vi ho appena detto è qualcosa di cui tutti parlano […] Sapete, non mi aspetto che se ne vada. Ma è una cosa che ogni giornalista deve aver sentito, perché io la sento sempre."

Vi ricordiamo che ad inizio giugno Andrade aveva pubblicato un tweet che iniziava con: “Non sono nato in WWE, sono un ex WWE.” Questo discorso invece non vale per Charlotte Flair, che è interamente un “prodotto” WWE, nata e cresciuta nel territorio di sviluppo della compagnia, prima nella FCW (Florida Championship Wrestling), poi spostata al Performance Center e NXT, che aveva inglobato proprio la FCW.

Quindi bisogna fare molta attenzione perché probabilmente, come ha detto anche Meltzer, per lei sarà più complicato staccarsi da quella che è casa sua, ma mai dire mai… i sogni di Andrade potranno essere realizzati un giorno? Chissà!

Charlotte Flair Dave Meltzer
SHARE