Ex atleta WWE vince un titolo mondiale nelle indipendenti e scatta la rissa



by   |  LETTURE 11109

Ex atleta WWE vince un titolo mondiale nelle indipendenti e scatta la rissa

Negli ultimi due anni, la WWE è andata a tagliare numerosi wrestler dai suoi roster, andando ad effettuare oltre 300 licenziamenti in meno di 365 giorni, coinvolgendo addetti ai lavori, road agent, wrestler, arbitri e impiegati d'ufficio per gli evidenti problemi causati dalla pandemia mondiale.

Tra i tanti esclusi dal futuro della compagnia, è rientrato anche Zack Ryder, tornato ad essere semplicemente Matt Cardona (suo vero nome) nelle indipendenti, il quale è apparso prima in AEW, poi ad Impact Wrestling ed infine anche in numerose altre compagnie indipendenti americane, come la GCW, dove stanotte è diventato il campione assoluto della compagnia.

Nella notte, infatti, Matt Cardona era previsto in un match molto importante contro Nick Cage, a GCW Homecoming (part 1), con l'ex campione dei ring dei McMahon che stava andando a dare l'assalto al GCW World Championship, proprio contro l'atleta che ha debuttato nell'ultimo episodio di Dynamite della All Elite Wrestling, dove Cardona è tornato a lavorare con la futura moglie al suo fianco, l'altra ex WWE, Chelsea Green.

Matt Cardona vince e i fan lo insultano e gli lanciano oggetti

Durante il match della GCW, ad un certo punto è risuonata la theme song di Chris Jericho, la famosissima Juda's, con Nick Cage che è stato ovviamente distratto dalla cosa, visto che ormai Cage è diventato uno dei principali collaboratori di MJF in AEW e quindi acerrimo nemico di Jericho.

Alla fine, con l'aiuto di RSP, Matt Cardona è riuscito a battere Cage, nel match più brutale della sua carriera, dalla quale è uscito in una maschera di sangue e con diversi tagli sul corpo, diventando però GCW World Champion per la prima volta nella sua carriera.
E' qui però che è successo l'inaspettato.

Il pubblio presente nella piccola arena nella quale si teneva l'evento, ha cominciato a reclamare a gran voce contro la vittoria di Cardona, iniziando inoltre a lanciare oggetti addosso al neo campione come bottigliette d'acqua, cibo e spazzatura.

All'uscita di Matt Cardona dal ring verso il backstage, la security ha dovuto scortare letteralmente come uno scudo umano il lottatore, per evitare che i fan lo pestassero selvaggiamente. Una delle notti sicuramente più indimenticabili dell'ex Intercontinental Champion della WWE, nel bene e nel male.