NWA: Kylie Rae firma con la compagnia



by   |  LETTURE 878

NWA: Kylie Rae firma con la compagnia

La wrestler Kylie Rae sembra essere finalmente tornata sul ring in modo permanente dopo aver annunciato, nel novembre del 2020, il suo ritiro dal wrestling a causa di problemi di depressione e attacchi di panico, problemi che la affliggono da diverso tempo e che sicuramente hanno ostacolato il suo lavoro.

Kylie in passato ha lottato per la AEW come una delle prime atlete a far parte della compagnia dalla sua nascita, ma purtroppo ha disputato solo un match rimanendo poi per un mese senza far nulla. Dopo diversi rumors poi Kylie ha dichiarato di esser stata proprio lei a lasciare la compagnia ammettendo di aver commesso qualche errore.

Ma la sua carriera non finisce qui, infatti ha fatto parte anche del roster di IMPACT, dove però le cose si sono messe abbastanza male. La wrestler doveva sfidare nel pay-per-view Bound Of Glory la campionessa Deonna Purrazzo per il Knockouts Title, ma la Rae si è tirata indietro all’ultimo momento, costringendo la compagnia a sostituirla per il match.

Il ritorno di Kylie sul ring e la firma del contratto

In occasione dello show della Warrior Wrestling che si è tenuto il 5 giugno 2021, Kylie ha fatto il suo ritorno sul ring contro Holidead, supportata da tutti i fans felici di rivederla lottare.

Ma la notizia più clamorosa arriva da NWA When Our Shadows Fall, dove Kylie è tornata a lottare in un tag team match al fianco di Taryn Terrell, contro Thunder Rosa e Melina, vincendo. Proprio durante lo show Joe Galli, commentatore NWA, ha dato la notizia che la compagnia ha firmato ufficialmente un contratto con Kylie Rae, confermando così il suo ritorno non solo temporaneo sui ring di wrestling, ma permanente, insieme al resto del roster femminile targato NWA.

Secondo PW Insider infatti, nelle ultime settimane IMPACT e la NWA hanno lavorato per ottenere un accordo che permettesse alla Rae di spostarsi tra le due compagnie, accordo che si è raggiunto solamente negli ultimi 4-5 giorni.

Forse tutti quanti si aspettavano che potesse in qualche modo tornare ad IMPACT, ma alla fine ha scelto di trovare casa proprio nella National Wrestling Alliance.